0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Acido cloridrico - Definizione


Definizione

L’acido cloridrico, in passato chiamato anche acido muriatico, è una soluzione acquosa e incolore di cloruro d'idrogeno (gas la cui formula chimica è HCL). Si ottiene tramite la dissoluzione del cloruro d’idrogeno nell’acqua, ma può essere secreto naturalmente dalle cellule dello stomaco per facilitare la digestione delle proteine. È inoltre uno dei principali componenti degli acidi gastrici. Essendo un acido forte e particolarmente corrosivo, l’acido cloridrico può essere molto pericoloso, se non mortale, se inalato, ingerito o se vi si entra in contatto tramite gli occhi o la pelle.
Il documento intitolato « Acido cloridrico - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.