Piccola Mowgli: in India una bambina è stata cresciuta dalle scimmie

Fai una domanda

Trovata in una riserva indiana dell'Uttar Pradesh, la piccola Mowgli è una bambina di circa 8 anni che è stata allevata dalle scimmie.


Per la gioia degli amanti del Libro della Giungla di Kipling, Mowgli esiste per davvero, è stata allevata dalle scimmie e non dai lupi ed è una bambina di circa 8 anni. L’ha trovata due mesi fa il vice-ispettore Suresh Yadavun durante un pattugliamento nella Riserva naturale di Katarniaghat, una foresta indiana dell'Uttar Pradesh. La piccola, seminuda e allo stato brado, correva protetta dal branco di primati che, quando ha intuito il pericolo, ha iniziato a gridare per allontanare l'uomo.

Avvicinarsi non è stato facile, ha spiegato il poliziotto che, tuttavia, è riuscito a prendere la piccola Mowgli e portarla in ospedale, dove è stata sottoposta a visite e accertamenti. Ebbene, come ha confermato il dottor D.K. Singh, responsabile della struttura sanitaria dove è stata ricoverata, la piccola Mowgli si comporta in tutto e per tutto come un animale: cammina a quattro zampe, si esprime con suoni gutturali, mangia senza usare le mani. "Dopo settimane di cura - ha spiegato il medico in conferenza stampa - la sua salute è migliorata, e la sua posizione è prevalentemente eretta, anche se continua a voler fuggire ogni volta che vede un essere umano".

Insomma, è troppo presto per sapere se “il cucciolo d’uomo” sceglierà la civiltà o la foresta per vivere la sua vita.