0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Ghiandole esocrine - Definizione


Definizione

Una ghiandola esocrina è un organo che sintetizza e rilascia diverse sostanze (ormoni e diversi liquidi) al di fuori della circolazione sanguigna. Concretamente, le ghiandole esocrine rilasciano dunque le loro sostanze direttamente all’esterno del corpo umano o in una cavità naturale del corpo: interno delle narici, della vagina, dello stomaco,ecc. Le ghiandole sudoripare, situate nella pelle, rilasciando così il sudore all’esterno del corpo attraverso un canale escretore. Il contrario di esocrino è endocrino, cioè che riversa le sue sostanze direttamente nella circolazione sanguigna. Alcune ghiandole esocrine hanno tuttavia una funzione endocrina come i testicoli e le ovaie.
Il documento intitolato « Ghiandole esocrine - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.