0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Talloni screpolati: i rimedi

Antiestetico e poco piacevole al tatto: il tallone screpolato non è solo brutto da vedere ma anche da toccare. Ecco quali sono i rimedi.

Per eliminare il problema dei talloni screpolate fate uno scrub fai fa te con l'aiuto della pietra pomice e poi applicate una crema naturale.


Scarpe sbagliate, quel bellissimo vizio di camminare a piedi scalzi e, soprattutto in estate, vento e sabbia, possono rendere i talloni screpolati, un antiestetico fastidio che se non curato a dovere può causare anche dolore e piccoli tagli sulla pelle. Ecco quali sono i rimedi più comuni ed indicati per ottenere talloni morbidi e perfetti.


Come ammorbidire i talloni

La prima cosa da fare è cercare di ammorbidire la pelle ormai indurita della zona posteriore del piede. Fate, quindi, dei lunghi pediluvi con acqua calda, un cucchiaio di bicarbonato e cinque gocce di olio essenziale alla lavanda. Lasciate i piedi nell'acqua per 20 minuti, in modo che la pelle diventi subito morbidissima e predisposta ad uno scrub che elimini le cellule morte.

Scrub per piedi

Dopo aver ammorbidito la pelle, fate uno scrub a base di olio di sesamo e sale marino fino. Mescolate un cucchiaino di quest'ultimo con due cucchiai di olio e passate la mistura sul tallone. Risciacquate abbondantemente e poi aiutatevi con la pietra pomice per eliminare ogni residuo di pelle secca e dura. Fate questo scrub almeno una volta a settimana, per avere dei piedi belli.

Crema per talloni screpolati

Mescolate un cucchiaio di burro di karitè con quattro gocce di olio essenziale alla menta per ottenere una crema naturale. Applicate il composto sui talloni e su tutta la zona del piede ed infine indossate dei calzini di cotone e lasciate agire la crema fai da te per tutta la notte. Al mattino, i piedi saranno lisci e morbidi come quelli di un bambino. Ripetete questo trattamento quotidianamente.

Copyright foto: Antonio Balaguer Soler/123RF

Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo