Cani adatti ai bambini: le razze da appartamento

Fai una domanda
Quali sono le razze di cani adatte ai bambini? Ecco una carrellata di consigli per scegliere al meglio l’amico a quattro zampe più indicato per le famiglie che vivono in un alloggio. 

Il Beagle è un cane infaticabile e giocoso, adattissimo come compagnia per i bambini.


Gli studi più recenti lo dimostrano scientificamente: cani e bambini sono un’accoppiata vincente perché i fedeli amici a quattro zampe sono un’ottima compagnia per i piccoli di casa e - oltre ad essere validi antidoti all'insonnia (anche per gli adulti)- li aiutano a crescere senza ansie, abbassando il livello degli ormoni dello stress. Quale razza scegliere, però, se si abita in un appartamento? 

La scelta è ampia e dipende soprattutto dalle abitudini di famiglia e dallo spazio che si ha a disposizione. Per esempio se la mamma, il papà e i piccoli sono molto energici il cane ideale potrebbe essere un tenerissimo Beagle che, con la sua taglia media e il suo sguardo languido, è un compagno di giochi attento e delicato ma instancabile, per la gioia di tutti coloro che – in sua compagnia – non rischieranno mai di annoiarsi. 

Ma l’infaticabile cane da caccia che fu il prediletto della regina Elisabetta I d’Inghilterra, non è certamente il solo che si può scegliere: ecco le razze più indicate per le famiglie con bambini che vivono in un alloggio.

Copyright foto: Soloviova Liudmyla/123rf

Cani per bambini: lo Scottish Terrier

Molto audace ma mai aggressivo, lo Scottish Terrier è un instancabile compagno di giochi.


Giocherellone e audace, ma mai aggressivo, lo Scottish Terrier è un ideale compagno di giochi per i bambini. Il suo plus è che – essendo robusto di costituzione - non si ammala facilmente, ma ha anche uno svantaggio: essendo un cane da caccia tende a considerare i peluches come le sue personali prede domestiche…

Copyright foto: Sergein/123rf

Cani adatti ai bambini piccoli: il Barboncino

Delicatissimo anche con i bambini piccoli, il Barboncino ha un aspetto aristocratico e un'indole giocosa.


Perfetto per la vita in appartamento, il Barboncino è un cane dall’aspetto aristocratico ma dall’anima profondamente giocosa. Delicato anche con i bambini più piccoli è un buon compagno di avventure ma richiede una toelettatura attenta che deve prevedere almeno un’ora al giorno con pettine e spazzoline.

Copyright foto: Trbstc/123rf

Cani adatti ai bambini e da guardia: il Chow Chow

Taciturno per natura e molto paziente, il Chow Chow è un ottimo cane da guardia.


Fedelissimo per natura e leale fino all’estremo, il Chow Chow è un buon compagno di giochi per i bambini di casa e, oltretutto, è un ottimo cane da guardia. Il suo vantaggio, che lo rende adattissimo anche a una vita in appartamento, è che si tratta di una razza generalmente taciturna che tende ad abbaiare solo quando c’è una reale necessità.

Copyright foto: Olena Afanasova/123rf

Cani taglia media adatti ai bambini: il Bulldog inglese

La sua sterminata pazienza rende il bulldog inglese un'ottima baby sitter. Generalmente molto tranquillo è perfetto per la vita in appartamento.


Dolcissimo e molto mansueto – malgrado la sua apparenza – il Bulldog inglese è un amico fedele (anche) per i piccoli di casa e, pur essendo capace di dormire addirittura 15 ore al giorno – cosa che lo rende perfetto a una vita in alloggio -, quando si tratta di giocare non si tira mai indietro. Paziente oltre l’umana immaginazione è un’ottima (e attenta) baby sitter.

Copyright foto: John McAllister/123rf  

Cani adatti ai bambini e da appartamento: il Bulldog francese

Di piccola taglia, il Bulldog francese è molto affettuoso con i suoi padroni, grandi o piccoli che siano.


Più piccolo di taglia rispetto al suo cugino inglese, il Bulldog francese date le sue dimensioni ridotte è più indicato quando non si dispone di grandi spazi. Giocherellone e attento con i bambini può essere un po’ meno “simpatico” quando si tratta di relazionarsi con altri cani, specialmente se è un maschio. Molto coraggioso – e qualche volta esageratamente ottimistico rispetto alle sue reali capacità – è altrettanto affettuoso con i suoi padroni.

Copyright foto: Inna Astakhova/123rf 

Razze di cani adatte ai bambini: il Cocker

Poco amante della solitudine, il Cocker è un cane mansueto che ama giocare.


Il carattere mansueto del Cocker rende questo cane particolarmente adatto anche ai bambini più piccoli. Allegro, giocoso ed estremamente paziente ha però bisogno di molte attenzioni, in primis quelle rivolte alla sua forma fisica: originariamente utilizzato per la “cerca” nella caccia ama infatti correre libero e non è un grande amante della solitudine (cosa che, però, lo rende un instancabile compagno di giochi).
 
Copyright foto: Sofya Apkalikova/123rf

Cani adatti ai bambini disabili: il Dalmata

Il Dalmata è un cane molto fedele e leale e queste caratteristiche lo rendono adatto anche alla compagnia di bambini disabili.


Se si avesse a disposizione un solo aggettivo per descrivere il Dalmata non si potrebbe che usare il termine “adorante”. Innamoratissimo dei padroni (grandi o piccoli che siano) questo cane è una vera e propria “macchina da affetto”, capace di ripagare le attenzioni che riceve con una carica di buonumore e di lealtà senza pari. La sua fedeltà, unita alla grazia che contraddistingue i suoi movimenti nonostante la mole, lo rende ideale anche come compagnia di bambini disabili. 

Copyright foto: Miroslawa Drozdowski/123rf

Bambini vivaci: l’ideale è il Jack Russel

Il Jack Russel è particolarmente indicato per la vita in appartamento grazie al pelo corto e alla piccola taglia.


Impossibile annoiarsi quando in casa c’è un Jack Russel: nonostante la sua piccola taglia (che insieme al pelo corto lo rende perfetto per una vita in appartamento), questo cane è super energico e assicura una compagnia ininterrotta. Perfetto come amico a quattro zampe dei bambini piccoli è molto affettuoso (con tutti!) ma ha bisogno di movimento, sia in casa che al parco. 

Copyright foto: Tera Christianson/123rf

Cani taglia piccola e bambini: lo Yorkshire Terrier

Piccolo e facilmente adattabile, lo Yorskshire Terrier è un compagno di giochi attento e vivace.


Date le sue ridottissime dimensioni, lo Yorkshire Terrier è uno dei cani più adatti alla vita in appartamento anche se – avendo il pelo lungo e di conseguenza una muta piuttosto abbondante – è poco indicato quando i bambini sono molto piccoli o se qualcuno in casa soffre di allergia. Al netto di questo, però, si tratta di un cane molto affettuoso e giocherellone capace di adattarsi alle esigenze domestiche in cambio di (almeno) una bella passeggiata giornaliera. 

Copyright foto: Wavebreak Media Ltd/123rf