0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Capelli corti mossi: come fare?

Ecco una tecnica semplicissima per fare i capelli corti mossi, in modo totalmente naturale, senza l'uso del ferretto. 

Arrotolare i capelli in una fascia è un metodo semplice per ottenere un effetto mosso sui capello corti.


I capelli corti sono molto comodi e c'è un metodo semplice e totalmente naturale per metterli in piega e renderli mossi. Infatti, se ben acconciati i capelli corti mossi sono davvero glamour e conferiscono un look elegante, trend e molto naturale. Ecco come fare per sfoggiare capelli corti e mossi perfetti.

Occorrente

Fascia per capelli
Lacca
Forcine
Spuma per ricci

Come fare i capelli corti mossi

Fare i capelli corti mossi è semplicissimo. Se non si vuole utilizzare il ferretto o altre fonti di calore così intense, basta prendere una fascia. Lavate i capelli e dopo averli tamponati con un asciugamano applicate una noce di spuma per ricci su tutte le lunghezze.
Indossate, poi, una fascia per capelli all'altezza della fronte, posizionandola sulla zona in cui parte l'attaccatura delle radici. Fate passate tutte le ciocche intorno all'elastico, arrotolandole all'interno della fascia. Per i capelli sulla parte alta della testa, al centro, invece utilizzate le forcine. 
Prendete una ciocca e attorcigliatela intorno alla punta del dito, simulando un ricciolo e fissatelo sulla cute con una forcina. 
Ripetete l'operazione con tutte le ciocche rimaste fuori dall'elastico della fascia e poi lasciate in posa per almeno 3 ore. 
Dormiteci su, se possibile, mettendoli in piega prima di andare a dormire, ma se, invece, avete poco tempo, asciugateli con un leggero colpo di phon.

Copyright foto: Imaxtree.com
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo