0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Dieta da 1500 calorie: sgarrare (ogni tanto) aiuta

Uno studio suggerisce che procrastinare o sgarrare una volta ogni tanto permette di rispettare la dieta che ci si è imposti (anche di sole 1500 calorie!).

Un nuovo studio aiuta quelli che di tanto in tanto hanno bisogno di sgarrare dalla dieta.


Una scelta dimagrante classica: quella con un menu giornaliero da 1500 calorie. Quando si è in un regime stretto di dieta è importante concedersi qualche cosa, di tanto in tanto. Ecco che è possibile fare uno strappo, a patto di farlo con criterio.

Menu da 1500 calorie giornaliere: sgarrare fa bene

In soccorso di chi si trova a dover rimediare ad una dieta mal rispettata c’è uno studio olandese pubblicato sulla rivista Journal of Consumer Psychology, che ha sottoposto al suo scrutinio proprio un gruppo di pazienti che seguivano una dieta da 1500 calorie. La soluzione, infatti, è di quelle che non ci si aspetta: si fa bene a sgarrare e, anzi, bisognerebbe farlo di più. Almeno una volta a settimana, perché questo aiuta a resistere alle tentazioni durante il resto del tempo, e l’umore migliora assicurando una maggior propensione alla dieta stessa. In particolare, lo strappo alla dieta secondo l’esperimento del gruppo di ricerca, aumenta l’autocontrollo, la motivazione personale e la soddisfazione, senza intaccare l’obiettivo finale. Ovviamente, con criterio: un conto è regalarsi un piccolo sfizio, un conto abbuffarsi all'eccesso.

1500 calorie al giorno per dimagrire, ma con l'extra

Se però bisogna trovare un compromesso tra la dieta e la gola, è importante avere sempre a portata dei piccoli snack sani per gli attacchi di fame, appetitosi extra che ci portino fino al pasto successivo. I grandi classici sono un vasetto di yogurt magro, della frutta di stagione, un paio di fette di affettati magri (come tacchino o bresaola), qualche noce secca (3 noci o 5 mandorle).

1500 calorie al giorno: come bruciare gli extra?

Occhio agli estremi, ovviamente non diciamo di passare il tempo a mangiare pizza e dolci. Se lo sgarro è consistente o troppo frequente, infatti, bisogna tornare in carreggiata e rimediare. Come? Può essere di aiuto ricordare quanto pubblicato dal British Medica Journal, una sorta di bibbia della ricerca medica. La quale ci ricorda come servano 26 minuti di camminata veloce solo per smaltire una bottiglietta di Coca Cola, 42 minuti per una barretta di cioccolato, 1 ora e 23 minuti per un quarto di pizza, mezz'ora per un pacchetto di patatine, 48 minuti per un fragrante muffin, 54 minuti per dire addio a 50 grammi di noccioline.

Copyright foto:  vgstudio / 123RF
Il documento intitolato « Dieta da 1500 calorie: sgarrare (ogni tanto) aiuta » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.