Anniversario William e Kate: 5 anni dal matrimonio regale

Kate Middleton e il Principe William si sono sposati il 29 aprile del 2011 davanti a due milioni di telespettatori, oggi - a un lustro di distanza - l'amore è quello del primo giorno. 


Kate Middleton e il Principe William si sono sposati il 29 aprile del 2011, 2 milioni di telespettatori hanno seguito la cerimonia.


2 milioni di ammiratori da tutto il mondo hanno seguito – 5 anni or sono – il loro primo bacio dal balcone di Buckingham Palace e, fazzoletto alla mano e sospiri d’ordinanza, si sono commossi nel vedere la commoner Kate Middleton diventare Duchessa di Cambridge dopo il “sì lo voglio” al suo Principe (azzurro) William. Poi il “vissero felici e contenti” che, almeno in questo primo lustro di vita matrimoniale, non è mai stato messo in discussione tra i due figli (già trendsetter ai quattro angoli del mondo malgrado i loro quattro anni d'età in due), i viaggi ufficiali a non finire, le apparizioni pubbliche fotografatissime, la complicità di coppia ininterrotta e le attività benefiche senza sosta. Nulla da eccepire, insomma, i Duchi di Cambridge da quell’ormai lontano 29 aprile 2011 sono diventati delle vere e proprie icone globali regalando, last but not least, alla monarchia inglese una popolarità che mancava da anni e che forse non era mai stata esplorata prima. Ma come è stato possibile? Molto si deve al fascino della sempre perfetta Kate ma il merito è anche delle caratteristiche favolose di questo amore che, ancora oggi, fa commuovere molti.

 

C’erano una volta due studenti innamorati…

Kate e William si sono conosciuti al College di St. Andrews in Scozia.

La genesi della storia è nota e si svolge nell’ambiente informale del College di St. Andrews in Scozia dove i due, all’epoca "studentelli", si sono incontrati per la prima volta innamorandosi pian piano e scoprendo di essere fatti l’uno per l’altra in occasione di quell’ormai celebre sfilata di moda dove la bella Kate è apparsa in lingerie sul catwalk “costringendo” William a spellarsi le mani a forza di applaudire dal front row. Ma quello era solo l’inizio. Dopo un periodo “informale” (fatto, con ogni probabilità, di serate al pub e pizze sul divano) ecco arrivare, nel 2002, l’ufficializzazione della liaison con la Middleton “convocata” nella regale residenza di campagna a Sandringham nelle vesti ufficiali di accompagnatrice di William. A stretto giro le prime vacanze insieme, sulla neve, e quindi le immagini del primo bacio (il primo bacio del vero amore, si direbbe nelle favole) che hanno fatto in un attimo il giro del mondo.

 

Dalle stelle alle stalle

Che a palazzo il soprannome di Kate fosse Miss Right non è mai stato un segreto e in pochi si sono stupiti quando, nel 2006, la famiglia Middleton al gran completo si è schierata accanto a Carlo e alla regina Elisabetta per assistere alla nomina di William come ufficiale della British Army. Molto sconcerto, invece, è arrivato quando nell’aprile 2007 i due fidanzati hanno annunciato di essersi lasciati. Panico.

 

L’anello di Lady Diana

Appena rientrati da un viaggio in India e Butha i Duchi di Cambridge festeggeranno l'anniversario con i due figli.

Ma il vecchio detto secondo il quale “ci si accorge di quanto una persona sia importante solo quando si rischia di perderla” non risparmia nemmeno le teste coronate, ed eccoli qui – nel 2010 – Kate e William di nuovo l’uno accanto all’altra con lei pronta a sfoggiare all’anulare l’anello che fu della compianta Lady Diana. Eccolo il romantico The End che tutti aspettavano. La proposta di matrimonio ha portato i due diritti all’altare, con la sfarzosa cerimonia che ha commosso il mondo, e poi li ha fatti diventare genitori di George e Charlotte. Solo una cosa non è mai cambiata: i due sono rimasti innamorati e smart come quando erano studenti. Complici, oggi come allora: lunga vita a Kate e William! 


Copyright foto: Kika Press

Il documento intitolato « Anniversario William e Kate: 5 anni dal matrimonio regale » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.