0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Mango abbigliamento

Mango, marchio di abbigliamento fast fashion catalano, viene fondato a Barcellona dai fratelli Isak e Nahman Andic, di origine turca. Il nome viene coniato da Isak, che sceglie una parola internazionale, facile da pronunciare e che ricorda la dolcezza del frutto. Il primo negozio viene aperto nel 1984 e, nonostante la crisi economica spagnola, il successo del brand non conosce rallentamenti: nel 1985 i punti vendita sono già cinque e oggi l'azienda è un colosso che conta circa 2700 presidi in oltre 100 paesi del mondo.

Il target è quello della donna giovane, tra i 25 e i 30 anni, dallo stile moderno e attento alla moda. Nel 2008 è stata creata una linea maschile, H.E. By Mango e nel 2013 è stata lanciata Mango Kids. Le collezioni sono create, confezionate e distribuite in tempi rapidi, ma c'è anche una parte più storica degli abiti che non segue i trend di stagione ma solo lo stile dell'azienda. A differenza di molti competitor, Mango decide di concentrarsi solo sul design dei capi, e utilizza per la loro produzione fornitori esterni, spesso differenti per ogni paese. L'azienda è nota per il buon trattamento riservato al personale, che ha un'età media piuttosto bassa, attorno ai 30 anni, ed è composto all'80% da donne.  

Tra le testimonial del marchio, star del calibro di Scarlett Johansson, Milla Jovovich, Penelope e Monica Cruz, Miranda Kerr. Per la linea uomo hanno prestato il loro volto i calciatori Piqué e Zinedine Zidane. Le regine delle passerelle Kate Moss e Cara Delevingne sono state le protagoniste della campagna 2015, in puro stile anni '70.
Il documento intitolato « Mango abbigliamento » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.