0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Nomi greci femminili: quale scegliere?

I nomi greci femminili tornano di gran moda per le neonate. Da Greta a Penelope, passando per Arianna, Cinzia e Xenia, ecco i consigli più originali in fatto di onomastica "ellenica".


I nomi greci femminili sono di gran moda tra le neonate in Italia tra spunti originali e citazioni dai classici intramontabili.

 

Nomi greci femminili: ecco la nuova moda nell’onomastica per le bambine. Se la cicogna è già in volo ma non avete ancora trovato il nome giusto per la vostra piccola, potrete lasciarvi ispirare dalla Grecia dove, tra riferimenti mitologici, appellativi antichi e rivisitazioni strettamente contemporanee, i suggerimenti non mancano affatto. 

S’inizia dalla – diffusa – Arianna che rimanda alla principessa capace di salvare Teseo dal Minotauro grazie a un famoso filo (e a un invidiabile senso dell’orientamento) per poi passare al più modaiolo Asia che non è il nome di un continente bensì quello attribuito dalla mitologia ellenica alla bellissima ninfa figlia del Titano Oceano e della titanide Teti destinata – secondo una delle leggende – a sposare Giapeto e a dare alla luce, tra gli altri, Atlante e Prometeo

Anche Cinzia rientra nella rosa dei nomi greci femminili così come l’altrettanto diffuso Irene, dea della pace prestata poi nella mitologia dell’Antica Roma con il nome di Pax. Più originali, invece, sia Cloe - la pastorella innamorata apparsa per la prima volta in un’opera del III secolo d.C. - sia Olimpia che, com’è chiaro, è una variazione al femminile del nome attribuito al monte greco degli Dei. 

Ma la lista dei suggerimenti in fatto di nomi greci femminili potrebbe essere ancora lunga. Per esempio Xenia, il cui significato originale rimanda all’idea di ospitalità, oppure ancora Berenice, nome di origine macedone che letteralmente vuol dire “portatrice di vittoria”, o anche Dafne e Dora, letteralmente regalo. O ancora.

Un’alternativa originale ai nomi più comuni? Largo a Narcisa o Iole. Volete essere strettamente alla moda? Scegliete Greta che, sesto nella top ten delle scelte per le neonate femmine in Italia nel 2014, è sinonimo di purezza e rimanda alla perla. Preferite che il vostro riferimento ai classici greci sia evidente? Optate per l'intramontabile Penelope, un nome che tra l’altro sta anche lui tornando di gran moda e che, sempre secondo il famoso contatore Istat, solo nel 2014, è stato scelto da 231 coppie di neogenitori.  

Insomma con i nomi greci femminili la scelta è ampia ma il successo in termini di originalità è assicurato!

Copyright foto: Fotolia

Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo