0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Appuntamento al buio, invece di fidanzarsi una donna donerà un rene

Jennifer Thomas, una 35enne conosciuta su Tinder, salverà la vita alla moglie del suo migliore amico donandogli un rene. L'occasione scoccata durante l'appuntamento al buio.

Jennifer Thomas ha conosciuto la storia di Erika Bragan andando a un appuntamento al buio.


Un appuntamento al buio può salvare dalla solitudine, magari dalla routine. Difficilmente salva una vita. Di certo quando Rich è andato a cena con Jennifer Angelo Thomas, una bionda 35enne conosciuta su Tinder che, come lui, si sentiva sola, tutto immaginava tranne che da lì a pochi mesi lei si sarebbe sottoposta a un'operazione per donare un rene alla moglie del suo migliore amico. 

È andata così: i due si conoscono sulla piattaforma del corteggiamento 2.0, si piacciono e iniziano a raccontarsi. Lui è uno sportivo con la passione per le maratone. Poi, forse per fare breccia nel suo cuore, le dice che la prossima gara a cui parteciperà è organizzata da un team messo insieme dal suo carissimo amico Scott Bragan, per raccogliere fondi per la Polycystic Kidney Disease Foundation (Fondazione per combattere il rene policistico), la malattia genetica che da 14 anni affligge Erika, la 44enne moglie del suo amico che senza un trapianto di rene è condannata a una vita di dialisi.
 

Il 18 novembre Jennifer donerà un rene a Erika.

A questo punto succede il miracolo: Jennifer decide di fare qualcosa, scopre di avere lo stesso gruppo sanguigno di Erika, lo zero positivo, e decide di sottoporsi al test per scoprire se è una donatrice compatibile. Risultato: lo è. L’intervento chirurgico che regalerà un rene tutto nuovo e una vita normale a Erika è stato fissato il 18 novembre, un appuntamento con il destino fissato grazie a un appuntamento al buio. Perché a volte le coincidenze assomigliano a piccoli miracoli.

Copyright foto: Fotolia
Il documento intitolato « Appuntamento al buio, invece di fidanzarsi una donna donerà un rene » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.