0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Sonniferi: che cosa sono

Fai una domanda
I sonniferi sono dei medicinali ipnotici che permettono di combattere l’insonnia. Tra di loro troviamo le benzodiazepine, gli antistaminici, alcune piante e delle formule omeopatiche.


Benzodiazepine e medicinali simili

Le benzodiazepine e i medicinali simili sono i sonniferi più prescritti. Essi aiutano ad addormentarsi e possono anche permettere di avere un sonno di buona qualità. La loro somministrazione è generalmente consigliata una ventina di minuti prima di addormentarsi.

Lista di benzodiazepine ipnotiche

Nitrazepam: Mogadon®; Lormetazepam: Noctamid®; Flunitrazepam: Rohypnol®; Temazepam: Normison®; Loprazolam: Havlane®; Estazolam: Nuctalon®.

Lista degli ipnotici simili alle benzodiazepine

Imovane®, Stilnox® e Zolpidem®.

Medicinali sedativi

Antistaminici ipnotici

Alcuni medicinali antistaminici come l’Idroxina: Atarax®, utilizzati per il trattamento delle allergie hanno degli effetti sedativi, possono essere infatti prescritti per curare alcuni disturbi del sonno.

Lista degli antistaminici H 1

Donormyl, lidène, noctyl, phenergan, theralene.

Fitoterapia, omeopatia

La fitoterapia e l’omeopatia sono spesso utilizzate per facilitare il sonno.

Avvertenze

Le autorità sanitarie precisano che non bisogna assumere delle benzodiazepine su una durata massima di 4 settimane.


Foto: © wavebreakmedia - Shutterstock.com

Potrebbe anche interessarti