0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Milano: street style dalla Fashion Week

Sulle passerelle della Milano Fashion Week la femminilità sofisticata è stata protagonista ma come riproporla nel daily outfit? Seguendo i consigli lanciati dallo street style dove esperti e amatori svelano come indossare le tendenze di stagione.

Un look coloratissimo anche per il daily outfit? Nulla di più facile, secondo lo street style della Fashion week di Milano: il segreto è fare attenzione agli abbinamenti cromatici.


Si sono spenti i riflettori sulla Fashion Week di Milano e adesso, per concludere al meglio questo ricco mese della moda, lo scettro di capitale internazionale dello stile in passerella passerà a Parigi con la sua settimana della moda (da martedì 29 settembre al 7 ottobre). Ma come "sfruttare" nel daily outfit i suggerimenti visti in pedana? Come proporre ogni giorno abbigliamenti (e abbinamenti!) alla moda e di tendenza? Riuscirci è semplice, almeno se si decide di seguire i consigli degli esperti di moda che - dai quattro angoli del mondo - sono volati nei giorni scorsi a Milano: ecco una carrellata dei loro outfit più divertenti da riproporre in libertà. Pronte a provare? 

Copyright foto: Imaxtree.com

Genderless mania

Blazer ampio e pantaloni morbidi da indossare con una semplice t-shirt bianca per un look genderless strettamente attuale.


La mania del genderless è esplosa prepotente nella moda già per questo Autunno/Inverno (2015) quando stilisti e designer - quasi all'unisono - hanno tuonato contro la divisione troppo netta dei generi introducendo abiti dai tagli innovativi adatti a lui e a lei. Ed ecco qui come portare un outfit simile: scegliendo blazer e pantaloni abbondanti (ma in colori neutri), da abbinare a una t-shirt candida e a scarpe alte ma dal taglio maschile. Attenzione agli accessori perché - ad esempio - i bijoux sono banditi. 
 
Copyright foto: Imaxtree.com 

Anni '70: il grande ritorno

Vita altissima e orlo scampanato: ecco i nuovi jeans di tendenza per la stagione fredda. In diretta dagli anni Settanta.


Inutile tentare di sottrarsi a questa egemonia stilistica: gli anni Settanta stanno tornando di gran carriera portando con sé (immancabilmente) i capi simbolo della giovinezza di molti. In primis ecco, per esempio, i pantaloni a vita alta e dall'orlo scampanato (o scampanatissimo, a seconda dei gusti) da sfoggiare con camicette leggere, tacchi alti e mini-bag dal taglio rigido. Il tocco in più? Un capospalla importante.

Copyright foto: Imaxtree.com

Il fascino discreto della camicia (bianca)

Impareggiabile sinonimo di eleganza ricercata ecco la camicia bianca, il capo simbolo della classe sia maschile che femminile.


Nell'armadio è un capo che non manca mai ma che, anche per questa stagione fashion, ha ancora molto da dire: ecco la camicia, meglio se bianca, inamidata e dal taglio maschile. Con la sua semplicità, d'altra parte, è un capo che si abbina facilmente a tutto -  dalle maxi gonne ai pantaloni Capri larghi sopra la caviglia, fino agli (immancabili) pantaloni palazzo - e può diventare un tocco in più quando si sovrappone a un mini-dress dal taglio geometrico.

Copyright foto: Imaxtree.com

Cappelli e dettagli

I dettagli fanno la differenza nell'outfit anche quando si tratta di un classico cappello e di un paio di semplici parigine rigate.


Attenzione ai dettagli! Per cambiare il significato (e lo stile) di un semplicissimo abbinamento maglietta e jeans, basta prestare attenzione ai particolari abbinando, per esempio, i 5 tasche (dal taglio maschile come da diktat di questa stagione) ad un paio di scarpe dal tacco alto arricchendo poi il tutto con un paio di calze parigine dai disegni geometrici. E in testa? Lasciatevi contagiare dalla passione per i cappelli: il risultato sarà immediato, con il minimo dello sforzo. 

Copyright foto: Imaxtree.com

Maxi lunghezze (e pelle)

Non più esclusive ma comunque presenti: le maxi lunghezze riappaiono per gonne, abiti, pantaloni e capispalla.


Le lunghezze (eccessive) della scorsa stagione non se ne sono andate del tutto e ritornano, per l'Autunno/Inverno, accanto alle forme (molto) più contenute dei mini-dress geometrici. Per sfruttare al meglio questa tendenza al maxi, però, il consiglio è - per una volta - quello di esagerare utilizzando la lunghezza estrema in tutte le sue potenzialità e lasciandola protagonista incontrastata dell'outfit. Tutto il resto - insomma - è superfluo. 

Copyright foto: Imaxtree.com

Mini abiti, maxi stile

Caldamente consigliati per le silhouette più asciutte gli abiti dal taglio lineare saranno must have di stagione.


Adatti a ogni silhouette (e a ogni occasione) gli abiti geometrici, tipicamente anni Sessanta e Settanta, tornano di stretta attualità. Da abbinare a stivali e stivaletti, meglio se aderenti e flat, questi mini-dress si possono scegliere per il giorno e per la sera e non richiedono una particolare attenzione agli accessori. Il consiglio d'annata: preferiteli a collo alto (da sfoggiare sempre con i capelli raccolti). 

Copyright foto: Imaxtree.com

Look castigato (o no?)

Per rendere glamour anche il più semplice degli abiti neri è sufficiente una cintura a contrasto.


Anche il più classico degli abitini neri può tornare di stretta attualità nell'universo della moda: il segreto è scegliere con cura gli accessori. E concedere spazio alla vostra fantasia. Come fare? Pensate al vostro abito come alla tela immacolata di un pittore, sulla quale scatenare la fantasia creando un outfit che rispecchi la vostra emozione di quel giorno. Per riuscirci basta una cintura importante, una fascetta da portare in vita o anche solo qualche gioiellino. Risultato assicurato.

Copyright foto: Imaxtree.com

Bon ton con grinta

Un look semplice e sofisticato con una camicia morbida e un paio di pantaloni a vita alta meglio se indossati sui tacchi alti.


Bon-ton con brio: ecco la nuova tendenza per intendere lo stile più classico arricchendolo con particolari seducenti e strettamente alla moda. Capita così - per esempio - che ai più tradizionali dei pantaloni morbidi e alla più chic delle camicette leggere si abbinino un paio di stiletti assassini da sfoggiare con assoluta noncuranza come fossero un paio di morbidi mocassini flat. Il risultato? Uno stile che regala grandi soddisfazioni ma è rigorosamente riservato alle professioniste della moda. 

Copyright foto: Imaxtree.com

Elegantemente adatto a tutte

Ecco un outfit da imitare senza paura di sbagliare: total look sul nero, dettagli colorati e accessori importanti. Risultato assicurato.


Il total look (meglio se sul nero) è un abbinamento che non delude mai. Elegantemente adatto a ogni occasione, dall'aperitivo con le amiche alla giornata da passare in ufficio, l'outfit sul nero può infatti comprendere una gonna o un pantalone e addirittura uno shorts ma deve (rigorosamente) mostrare la sua energia in uno sfoggio di accessori colorati da osare senza timore per regalare una ventata di freschezza all'intera mise. 

Copyright foto: Imaxtree.com
Il documento intitolato « Milano: street style dalla Fashion Week » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.