0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Shopping: ecco il selfie in camerino per essere come Belén

Un sondaggio rivela: per quasi un italiano su due il selfie in camerino è indispensabile per uno shopping migliore. Il modello a cui aspirare? Per le donne Belén Rodriguez e Alessia Marcuzzi, per gli uomini (niente meno che) George Clooney.


Belén Rodriguez è il modello per il 32% delle donne (mentre gli uomini vorrebbero essere come George Clooney).


Sarà adatto questo golfino? M’ingrasserà quest’abito? Ma soprattutto: il pantalone non sarà un po’ troppo appariscente? Lo shopping in solitaria ha senz’altro molti vantaggi, in primis la possibilità di sottrarsi alla compagnia dell’amica con il fisico da top model e il pensiero fisso che gli abiti la facciano sembrare una botte, ma può dare anche qualche grattacapo. Per fortuna ecco arrivare la tecnologia con gli onnipresenti selfie che, in questo caso, servono per scattarsi foto in camerino da condividere sui social per racimolare (prontamente) consigli di shopping virtuali. Insomma: mi staranno bene questi occhiali da sole? Ecco lo smartphone, l’autoscatto, la condivisione e poi l’attesa, nella speranza che qualche amico piazzi (almeno) un like “benedicendo” la nostra scelta. 

Pensate che il selfie da shopping sia qualcosa che fanno in pochi? Niente di più sbagliato. Secondo il sondaggio condotto da Eumetra (su 600 italiani tra i 18 e i 50 anni) l’autoscatto in camerino è una pratica consolidata per il 70% degli intervistati che, oltre a considerarlo utile, lo usano abitualmente.  A sorpresa, i più fedeli alla mania dell’autoscatto via smartphone sono gli uomini e addirittura il 59% di loro dichiara di aver fatto almeno una volta un autoscatto durante le sessioni di shopping  per ottenere un parere rapido da un amico, familiare o conoscente circa l’acquisto (nel 31% dei casi), oppure per scherzare immortalandosi con addosso abiti improbabili (20%). 

Per condividere l’immagine la prima scelta è il più “privato” Whatsapp, scelto dal 65% delle donne e dal 59% degli uomini mentre al secondo posto ecco Facebook (19% delle signore e 27% dei signori) e infine Instagram (4% delle donne e 5% degli uomini). Ma che cosa si fotografa? Per il gentil sesso, in quasi un caso su due, il protagonista è l’abito (47% dei casi) seguito dall'outfit intero (36%), ma anche dagli occhiali da sole che, diciamocelo, pur conferendo “carisma e sintomatico mistero” come diceva Battiato sono (molto) difficili da scegliere e il 33% delle signore ha bisogno di avere un parere. D’accordissimo il mondo maschile che nel 49% dei casi s’immortala proprio con le lenti scure, seguite poi dalla maglia (il 34% dei selfie totali) e dal cappello (29%). 

Ma a chi s’ispirano i fanatici dell’autoscatto? Le donne soprattutto a Belén Rodriguez (32%) e ad Alessia Marcuzzi (20%), mentre gli uomini, nel 34% dei casi, vorrebbero essere come George Clooney.  Insomma: modelli di tutto rispetto da eguagliare con la complicità dello smartphone (e il parere di qualche amico virtuale).


Copyright foto: Belén Rodriguez Official Instagram


Potrebbe anche interessarti

Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo