0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Calcio-antagonisti - Definizione


Definizione

I calcio-antagonisti sono dei medicinali che bloccano la penetrazione del calcio nelle cellule delle pareti dei vasi sanguigni e del cuore provocando una vasodilatazione (aumento del calibro) delle arterie. I calcio antagonisti migliorano così l’ossigenazione del cuore e diminuiscono la pressione arteriosa.

Indicazioni

Questi medicinali sono dunque utilizzati per trattare le insufficienze coronariche e l’ipertensione arteriosa. Inoltre, il diltiazem e il verapamil permettono di correggere alcuni disturbi del battito cardiaco.
Il documento intitolato « Calcio-antagonisti - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.