0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fullips, la tendenza beauty che gonfia le labbra. E se fosse pericoloso?

Si chiama Fullips ed è la nuova tendenza che impazza tra le ragazze di tutto il mondo per ottenere labbra carnose come la più piccola delle sorelle Kardashian, senza ricorrere alla chirurgia estetica.


Fullips è lo strumento che gonfia le labbra in modo naturale ma la tendenza sta diventando virale e pericolosa.


Labbra piene, è questa la traduzione letterale di Fullips, il nome dello strumento capace di aumentare il volume delle labbra in pochi secondi, senza l'aiuto della chirurgia estetica. No, non è magia ma solo la più naturale e temporanea delle reazioni fisiche. Funziona cosi: Fullips è uno strumento cavo in cui si infilare le labbra, che grazie ad una leggera aspirazione dell'aria interna crea una forza pressante sui vasi sanguigni della bocca, rendendola più gonfia per qualche ora. Questo particolare oggetto beauty è in vendita su internet al prezzo di circa 20 dollari.

Sembra semplice ed innocuo,  in realtà questo strano aggeggio ha dato vita all'omonima tendenza ispirata dalle labbra "nuove" di Kylie Jenner che sta degenerando nel pericoloso gioco virale kyliejennerlipchallenge. Ragazze di tutto il mondo, al grido dell'hashtag di sfida stanno intasando Twitter con foto di improbabili labbra gonfie, ottenute con metodi più rudimentali del Fullips, come bottiglie di plastica e oggetti simili. 

Una tendenza potenzialmente pericolosa per due motivi: il primo, perché un uso scorretto di questo "gonfialabbra" naturale provoca vistose ecchimosi e gonfiori spropositati; il secondo, perchè utilizzando oggetti non adatti all'uso si rischia di causarne la rottura e di conseguenza ferirsi. E tutto per un effetto temporaneo che svanisce nel giro di un'ora o poco più.

Tendenza beauty, quindi, o gioco pericoloso?

Copyright foto: Istock
Il documento intitolato « Fullips, la tendenza beauty che gonfia le labbra. E se fosse pericoloso? » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.