0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Parigi celebra la moda di Jean Paul Gaultier

Inauguratail primo aprile al Grand Palais di Parigi la mostra-evento dedicata a Jean PaulGaultier: è la decima tappa dell’esposizione che ha già richiamato quasi unmilione e mezzo di visitatori. Ma per la Ville Lumière non manca qualche extra.

In mostra al Grand Palais di Parigi la retrospettiva dedicata a Jean Paul Gaultier.


Tagliodel nastro mercoledì 1 aprile per la prima retrospettiva dedicata a Jean PaulGaultier che sarà visitabile fino al prossimo 3 agosto (per la gioia deituristi estivi) nelle sale del Grand Palais di Parigi. Dopo la prima edizione aMontréal nel 2011 e le successive otto tappe tra Dallas, San Francisco, Madrid,Rotterdam, Stoccolma, New York, Londra e Melbourne, è arrivato finalmente ilmomento della capitale della moda francese che ha accolto con impazienzal’evento dedicato allo stilista di Arcueil. 

Classe 1952, Jean Paul Gaultier èstato spesso definito come l’enfant terrible della moda internazionale e,altrettanto spesso, ha stupito le fashion victim con inedite contaminazioni trail settore fashion e le arti, dalla fotografia alla musica pop (come dimostraMadonna). Tutto questo bagaglio di vita ed esperienze trova ora spazio nell’evento propostonella Ville Lumière.  Protagonistiassoluti 175 look di prêt-à-porter e haute couture apparsi tra il 1976 e il 2015 affiancati,nello spazio espositivo, da una ricca presentazione di fotografie di moda firmateda artisti del calibro di Andy Warhol, David LaChapelle, Richard Avedon e MarioTestino e per i manichini che indossano i capi non manca un hair stylingd’eccezione con Odile Gilbert chiamato a inventare un’acconciatura ad hoc perciascuno

Ma nemmeno i fanatici della tecnologia a portata di smartphone resterannodelusi. Pronta, infatti l’app confezionata su misura che permette di accedere gratuitamentead alcuni contenuti della mostra, visionando orari e costi dei biglietti, e discaricare Il mio guardaroba Gaultier” per conservare, sempre a portata ditouch, gli schizzi degli abiti firmati dall’eclettico designer. Una consolazione virtuale in attesa di unviaggio a Parigi.



Copyright foto: Kika Press

Il documento intitolato « Parigi celebra la moda di Jean Paul Gaultier » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.