1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Abbigliamento anni 80: tre look da copiare

La moda anni 80 torna tra passerelle e vetrine dove i vestiti Eighties s'impongono tra le tendenze dell'estate. Ecco tre outfit tutti da copiare.

 

Abbigliamento anni 80 fa rima con disco? Si, ma non solo: dagli scatenati Eighties, infatti, arriva anche il boho chic.


C'erano una volta i gloriosi Eighties ma, almeno se si guarda alla moda anni 80, parlare al passato è sbagliatissimo. Tra passerelle e vetrine, infatti, l'abbigliamento anni 80 torna protagonista tra le tendenze targate 2016 e, a suon di costumi fluo e look boho chic, s'impone in cima alle wish list delle fashioniste. In tutti i contesti, oltretutto. Ecco tre outfit da copiare per non lasciarsi cogliere impreparate.

 

Look anni 80: disco!

L'habitat ideale per un perfetto look anni 80 è quello delle serate mondane e della danze scatenate sotto una maxi luce strobocopica. Per imitare questi look, però, bisogna mettere al bando la timidezza: pronte? L'outfit disco anni 80 perfetto prevede un mini-dress (preferibilmente coperto di paillettes), zeppe altissime, maxi pendenti da portare sia alle orecchie che al collo, mini-bag dall'allure un po' chic e capelli in assoluta libertà.


Vestiti anni 80? Nel look sporty

La discoteca non è tra i vostri hobby? Nessun problema, le occasioni giuste per sfoggiare la moda anni 80 non mancheranno di certo. Anche nel look daily, infatti, ci sarà spazio per questa (quotidiana) "sfilata un po' vintage" dove si potrà decidere, per esempio, di reinterpretare - con il gusto di oggi - i look che hanno reso celebre Madonna. Largo, in questo caso, a lucidi e coloratissimi pantaloni "da ciclista" abbinati a crop top (un po' ampi) e sneakers alla caviglia. Voglia di osare? Aggiungete al look una minigonna di tulle!


Moda anni 80: è subito boho-chic

Disco e sport all'insegna degli anni Ottanta vi sembrano possibilità troppo estreme? Allora via alla moda quotidiana dove i capi d'abbigliamento dichiaratamente Eighties potranno fondersi con pezzi più moderni per creare un (modaiolo) look boho chic. Per iniziare largo, così, a maxi-dress dal gusto un po' etnico da portare con sandali flat o, in alternativa, a camicette impalpabili (magari un po' ricamate) da sfoggiare con jeans a zampa d'elefante o con mini shorts in denim. E poi? Poi maxi cardigan, cappelli da sfoggiare anche in città, mini tracolle (debitamente coperte di frange) e voilà, il gioco (della moda) è fatto!


Copyright foto: Fotolia 

Potrebbe anche interessarti

Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo