0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Madonna si racconta: ecco venticinque cose che non sapete di me

Madonna si racconta al direttore della rivista americana "Us Weekly". Lo fa compilando un elenco di venticinque punti che rivelano lati quotidiani e inaspettati della Regina del pop.

Madonna, 56 anni, è la Regina del Pop. Per raccontarsi ha scelto la rivista a stelle e strisce "Us Weekly".


Chi vorrebbe incontrare (Obama), chi vorrebbe baciare (Drake, un rapper classe 1989), il momento più bello e quello più brutto, il suo giorno perfetto, la sua persona preferita e il difetto che odia di più. E tanto altro ancora. Madonna si racconta a Ian Drew, il direttore di Us Weekly rivelando venticinque cose su di lei. Dettagli privati, scorci di una quotidianità della Regina del Pop che a 56 anni ha ancora voglia di stupire e mettersi in gioco. Eccoli qui, buona lettura.

1. La mia canzone preferita in assoluto è mia: Bitch, I’m Madonna, naturalmente. Quella che non sopporto è Material Girl. Non voglio ascoltarla mai più.

2. La mia città preferita è Roma. È una città così bella. Le luci, per me, sono rilassanti e calme. L’architettura è incredibile e il cibo è magnifico. La amo follemente.

3. Non posso mangiare funghi e lumache. Fanno schifo. Queste ultime sanno di moccolo, moccolo anche costoso.

4. La persona che idolatro maggiormente è Paul Farmer. È un dottore e attivista che ha ricostruito da zero il sistema assistenziale ad Haiti molto prima del terremoto del 2010. Ha fatto lo stesso in Rwanda.

5. L’ultima volta che mi sono data allo shopping selvaggio è stato un anno fa.

6. Non mi manca nulla del crescere in Michigan. Assolutamente nulla.

7. La persona che vorrei incontrare è il Presidente Obama. Quando cavolo lo incontrerò? Deve ancora invitarmi alla Casa Bianca. Probabilmente crede che io sia una persona troppo scioccante per stare li. Sono seria. Se fossi solo un po’ più modesta…o se semplicemente fossi sposata con Jay Z. Hey, se Jay Z volesse prendermi come seconda moglie potrei essere invitata!

8. Una cosa che non mi vedrete mai indossare è un bikini in pelliccia.

9. I momenti più felici della mia vita sono stati la nascita dei miei figli e il giorno dei miei matrimoni, entrambi.

10. La parte che preferisco di me sono gli occhi. La parte peggiore sono i miei piedi da ballerina. Sono disgustosi.

11. Ho scoperto che i matrimoni non durano a lungo se si condivide il bagno. La cosa migliore dell’essere single è che non devo buttare nessuno a calci in culo fuori dal bagno quando voglio un po’ di privacy.

12. La cosa che mi manca meno del matrimonio è essere chiamata "la moglie". La cosa peggiore.

13. La mia più grande debolezza sono la pizza e le patatine fritte. Le amo.

14. L’ultima volta che sono stata davvero emozionata è stato quando Alain Delon mi ha chiamato al telefono mentre ero in tour a Copenhagen. Volevo convincerlo a fare una piccola apparizione sul palco ed ero emozionatissima perché l’adoro! Non l’ho mai visto, lo conosco solo tramite i film. È stata la mia cotta adolescenziale.

15. Non guardo la TV. Amo guardare solo True Detective e uno show Irlandese che si chiama The Fall. Molti dicono: ah si, The Fall, quello con Jamie Dornan. E io rispondo: no, The Fall, quello con Gillian Anderson. Lei è bravissima.

16. La mia ambizione più grande è quella di avere un appuntamento da sogno con Drake (al secolo Aubrey Drake Graham, rapper e attore canadese classe 1986, ndr) e baciarlo.

17. Il momento più imbarazzante della mia vita è stato cadere dal palco durante i Brit Awards. Davvero imbarazzante!

18. La cosa più bella che abbia mai visto è stata mia figlia Lourdes suonare l’ukulele e cantare per me La Vie en Rose.

19. Il mio rituale segreto di bellezza è mettere dei cubetti di ghiaccio sui miei occhi ogni giorno. Ghiaccio, ghiaccio e ancora ghiaccio.

20. Per me, se restassi intrappolata su un’isola deserta e dovessi scegliere tra Vanilla Ice e Dennis Rodman, scegliere Dennis. Lui è più divertente. Inoltre, potrebbe sempre indossare i miei abiti.

21. La cosa che più detesto nelle persone è che facciano supposizioni senza informarsi, senza chiedere, semplicemente supponendo qualcosa. Questa cosa mi fa impazzire. Un’altra cosa che odio: quando sto parlando a qualcuno e, mentre parlo, queste persone scrivono un messaggio. I miei figli lo fanno e questa cosa mi fa impazzire completamente. Metto sempre le mani sui loro cellulari e rovino qualunque cosa stiano facendo.

22. Non posso dire qual è stato il mio peggior fidanzato, ma ce ne sono stati tanti. Sono una donna di mondo, io. Un attributo non negoziabile che un amante deve avere: non deve voler stare lontano da me per più di due settimane consecutive.

23. Soffro di claustrofobia. Non posso stare in posti chiusi, mi fanno impazzire.

24. Il mio giorno ideale è speso stando a letto, dormendo alcune ore, poi alzarmi, guardare vecchi film come Breathless. Mangio a letto, i miei figli vengono da me, stiamo assieme e poi dormo di nuovo. Non uscirei mai dalla camera da letto.

25. I miei ricordi migliori di Michael Jackson riguardano il fargli abbassare la guardia. Era timidissimo. La cosa che ricordo meglio è quando si ubriacò all’Ivy a Beverly Hills. Io guidavo la mia Mercedes e lo obbligai a lanciare i suoi occhiali da sole fuori dal finestrino. Non riuscivamo a smettere di ridere.

Copyright foto: Kika Press
Il documento intitolato « Madonna si racconta: ecco venticinque cose che non sapete di me » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.