0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Un tocco di zenzero: 10 anni di delizie 2.0

Immancabile ricettario virtuale, il blog Un tocco di zenzero è pronto a festeggiare 10 anni. Un decennio dedicato all’enogastronomianostrana e al recupero delle tradizioni ricordando il libro di ricettedella nonna e le contaminazioni culinarie della pellicola (da cui prende il nome). 


Il blog Un Tocco di Zenzero compirà 10 anni a settembre. Tra i lavori in corso un recupero dell'heritage in cucina.


Più che un blog è una vera e propria istituzionequando si parla di cucina 2.0. Un tocco di zenzero, il ricettario virtuale di SandraSalerno, è pronto a spegnere le sue prime dieci candeline. In attesa delcompleanno settembrino, però, la blogger torinese non resta ferma tra ricettegustose, collaborazioni con l’EXPO e il progetto fotografico dedicato alrecupero delle tradizioni culinarie nostrane. Eccoci a tu per tu.

Com'è iniziata l'avventura Un tocco di zenzero?

Il blog è nato in un momento triste della mia vita,una persona a me cara stava molto male e così ho deciso che scrivere ededicarmi alla cucina mi avrebbero fatto pensare meno al periodo buio che stavoattraversando. Probabilmente lo devo anche a lei, alla mia nonna materna, seoggi sono qui.

Da dove nasce ilnome?

Il nome è un omaggio al film, Un tocco di zenzero,se non lo avete mai visto ve lo consiglio: un bellissima storia famigliare trail suk delle spezie diIstanbul, il cibo e la cultura gastronomica di due popoli, quello greco equello turco, in un difficile momento storico.

Ci consigli unaricetta per la Primavera?

Uova in camicia e agretti al vapore conditi con unasalsa fatta con senape e olio extra vergine di oliva, oppure sempre con leuova, di quaglia però, uova e insalata di tarassaco e fiori. Uno snack veloce?panino di segale con friarielli cotti al vapore, conditi con olio (rigorosamenteextra vergine) di oliva, sale e pepe e acciughe.

Il tuo blog in tre parole.

Passione, viaggi e amore per il buon cibo e lacultura gastronomica

Condividi con noi un suggerimento culinario per unaserata romantica?

Serata romantica? Assolutamente a cena al ristorante perché le coccole per entrambi siano garantite. Un consiglio: non rinunciate a un calice di buon vino.

Quali sono i tuoi progetti per il futuro?

Sto collaborando con un locale di Milano e durante l’Expo lavoreremo a unaserie di eventi OFF dedicati al Foraging. Poi qualcosa da fare in CostaAzzurra, a Nizza, sempre in collaborazione con un bistrot. E poi c’è il mio progetto fotografico Culinary Heritage a cui tengo molto:Culinary Heritage è dedicato al patrimonio gastronomico del nostro paese ma nonsolo: luoghi e territori, prodotti, produttori da preservare. Anzi, se avetequalche suggerimento: mandatemelo! 



Copyright foto: Sandra Salerno 2014 - Un Tocco di Zenzero

Il documento intitolato « Un tocco di zenzero: 10 anni di delizie 2.0 » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.