0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Sigarette e fumo passivo fanno ingrassare

Secondo uno studio della Brigham Young University, il fumo fa ingrassare. Anche i fumatori passivi sarebbero esposti all'aumento di peso.

Il fumo, attivo e passivo, farebbe ingrassare.


Volete perdere peso ma, pur avendo provato tutti i tipi di diete, non ci riuscite? Una delle ragioni potrebbe essere il fumo. Secondo una ricerca della Brigham Young University di Salt Lake City, infatti, fumare fa ingrassare. Ma c'è dell'altro: lo studio, pubblicato sulla rivista American Journal of Physiology: Endocrinology and Metabolism, sottolinea che a essere esposti al rischio non sono solo i fumatori attivi, ma anche quelli passivi.

La ricerca è stata condotta su dei topi che, esposti al fumo passivo, hanno subito un'alterazione del livello di insulina e “una volta che questa continua ad aumentare, si ingrassa”, ha dichiarato Benjamin Bikman, direttore dello studio. 

La soluzione sarebbe quella di “invertire gli effetti del fumo inibendo le ceramidi, molecole responsabili dell'aumento di peso, con una sostanza ad hoc. Visto che per molti è difficile smettere di fumare (solo in Italia ci sono circa 11,3 milioni di fumatori), questa soluzione potrebbe proteggere quel 25% della popolazione italiana che ogni giorno è esposta al fumo passivo, tra cui i bambini.

Forse, se si scrivesse sui pacchetti di sigarette “il fumo fa ingrassare”, qualcuno potrebbe convincersi a smettere di farlo. Anche perché, secondo studi recenti, dire addio al tabacco non farebbe prendere dei chili di troppo. 

Copyright foto: Istock
Il documento intitolato « Sigarette e fumo passivo fanno ingrassare » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.