0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Valvole cardiache - Definizione


Definizione

Il cuore è un organo simile ad una pompa che permette di generare, tramite le sue contrazioni, il flusso di circolazione sanguigna attraverso il corpo per alimentare gli organi di ossigeno, necessario al loro funzionamento. È composto da quattro cavità, due ventricoli e due orecchiette o auricole.


Esso contiene anche quattro valvole cardiache che permettono che il sangue passi da una cavità all’altra senza creare un riflusso di sangue nel senso inverso. Si distingue tra un’orecchietta destra e il ventricolo destro la valvola tricuspide poi la valvola polmonare tra il ventricolo destro e l’arteria polmonare.


Il sangue si riempie allora di ossigeno a livello della zona di scambio negli alveoli polmonari, poi ritorna all’orecchietta sinistra tramite le vene polmonari. Si ritrova allora una valvola detta mitralica tra l’orecchietta destra e il ventricolo sinistro, poi la valvola aortica tra il ventricolo sinistro e l’aorta.
Aggiungi commento

Commenti

Commenta la risposta di utente anonimo