Matrimonio: separazione dei beni o no?

Michela - 12 lug 2016 alle 23:35 - Ultima risposta:  Penelope
- 15 lug 2016 alle 15:31
Ma voi avete scelto la separazione o la comunione dei beni? Perché io pensando di far bene, la comunione. Ma ora vorrei mettere su un'attività mia e una mia amica mi ha detto che in caso di fallimento potrebbero rifarsi sui beni di mio marito. E' vero? e c'è modo di evitare questo rischio?
Altro... 

La tua risposta

7 risposte

0
Utile
Guarda... io primo matrimonio comunione dei beni. E devo dire che è stata la mia salvezza perché dopo la gravidanza sono rimasta senza lavoro e ritengo che non sia giusto che ciò che guadagna lui vada solo a lui mentre io mi sacrifico per la famiglia. Al secondo separazione ma perché abbiamo entrami una piccola attività ed è meglio che le cose rimangano separate o se uno dei due fallisce ci si ritrova otto un ponte. Insomma è da valutare caso per caso...
Commenta la risposta di Vicky
0
Utile
Mah... alla fine secondo me non cambia poi tanto. Con la prospettiva di non divorziare, quantomeno... :)
Commenta la risposta di Claire
0
Utile
Io mi sono informata per via del matrimonio di mia sorella. A grandi linee, se  sei dipendente, o se mediti di non lavorare più per occuparti dei bambini, meglio la comunione, Se lavorate entrambi e uno dei due è autonomo, meglio la separazione. Almeno, questo è quello che ci ha spiegato un amico notaio..
Commenta la risposta di matilde89
0
Utile
Il mio consiglio? Non ti sposare proprio... :)))) Scherzo (ma mica tanto). Congratulazioni
Commenta la risposta di carmen
0
Utile
La comunione secondo me valeva quando lavorava solo l'uomo. E alla fine la donna, se andava male, si ritrovava con un pugno di mosche in mano. Ora invece terrei separati i soldi, anche per non litigare e fare dei proprio soldi quello che si vuole, Poi ovviamente ci si aiuta, nei momenti di difficoltà.
Commenta la risposta di Valentina
rossanacaviglioli - 14 lug 2016 alle 19:55
0
Utile
Ciao ragazze, siamo abbastanza d'accordo con voi.  Dipende ovviamente dalle circostanze e dalle priorità della coppia. Ecco qualche spunto di riflessione: http://magazinedelledonne.it/attualita/content/2179143-separazione-dei-beni-la-scelta-delle-coppie-indipendenti
Commenta la risposta di rossanacaviglioli
0
Utile
Io e mio marito abbiamo chiesto la comunione... ma perché eravamo d'accordo che io sarei rimasta a curare i bambini fino alle elementari... infatti solo adesso che matteo è grandicello inizio a lavorare un po' qua e un po' là... ma anche se non pagaa, il mio contributo alla famiglia l'ho dato eccome...
Commenta la risposta di Penelope