Galantamina: indicazioni ed effetti collaterali

Fai una domanda
La galantamina è una molecola chimica utilizzata nel trattamento di forme leggere o moderate di demenza, come nel caso del morbo d’Alzheimer.



Utilizzo

La galantamina è principalmente indicata per il trattamento sintomatico di forme di demenza quali Alzheimer o demenza vascolare, lieve o moderata, previa somministrazione correlata ad una diagnosi medica formale della patologia. La galantamina è utilizzata anche per restare lucidi durante il sogno, da coloro che ricercano esperienze extra corporee e come farmaco nootropo (ossia farmaci mirati ad aumentare le funzionalità cognitive del cervello).

Proprietà

La galantamina appartiene alla classe terapeutica delle anticolinesterasi. Questo parasimpatommetico indiretto consente di inibire l'azione dell'acetilcolinesterasi, un enzima impiegato nella trasmissione dell’influsso nervoso. In parallelo, la galantamina permette di aumentare anche l’attività dell’aceticolina e del sistema nervoso parasimpatico.

Controindicazioni

L’uso di galantamina è sconsigliato in caso di allergia alla sostanza stessa o ad uno degli eccipienti contenuti nella formulazione chimica; insufficienza renale o epatica, allattamento. Essa può aumentare il rischio di blocco atrioventricolare o bradicardia e del rilascio muscolare; oltre che a provocare altri disturbi inerenti alla conduzione cardiaca. In quanto farmaco colinomimetico è possibile che interagisca con farmaci mirati alla riduzione della frequenza cardiaca o anestetici. In contemporanea con l’assunzione di altri farmaci inibitori del sistema enzimatico (ketoconazolo o eritromicina, ecc.) essa può comportare alcuni effetti indesiderati.

Effetti collaterali

L’impiego prolungato di galantamina può comportare effetti indesiderati nei pazienti sotto cura. In generale trattasi di disturbi gastrointestinali: nausea, vomito, diarrea, dolori addominali, epigastralgie, dispepsia; disturbi al sistema nervoso: vertigini, tremori, mal di testa e sonnolenza; stanchezza, ipertensione arteriosa; bradicardia; depressione, spasmi muscolari; riduzione dell’appetito e dimagrimento.

Farmaci a base di galantamina

La galantamina è commercializzata sotto il nome di Reminyl® e Galnora® compresse contenente galantamina da 8 a 24 mg. La posologia raccomandata all'inizio del trattamento è di 8mg di galantamina al giorno per 4 settimane. Le dosi sono poi oggetto di adattamenti in funzione alla tolleranza e alla risposta clinica del paziente al trattamento.


Foto: © molekuul- 123RF