Ideos®: indicazioni, posologia ed effetti secondari

Fai una domanda
Ideos® è un farmaco composto da calcio e vitamina D raccomandato per il trattamento dell’osteoporosi.


Indicazioni

Commercializzato sotto forma di compresse masticabili, Ideos® ha due indicazioni terapeutiche: prescritto per le persone anziane ad alto rischio di mancanza di vitamina D e/o calcio; e somministrato come integratore alimentare complementariamente ad un trattamento medicamentoso, di prima intenzione, mirato a combattere l’osteoporosi.

Controindicazioni

L’utilizzo di Ideos® è fortemente sconsigliato in caso di allergia al principio attivo o ad uno dei componenti del farmaco; in caso di ipercalcemia, ipercalciuria, ipervitaminosi D, insufficienza renale, litiasi renale, nefrocalcinosi, metastasi ossea, iperparatiroidismo primario.

Effetti indesiderati

L’assunzione regolare di Ideos® può provocare effetti secondari quali, disturbi del metabolismo ipocalcemico, ipercalciuria, disturbi gastrointestinali, costipazione, diarrea, flatulenza, nausea, dolori addominali, ipersensibilità al farmaco stesso, edema di Quincke o edema laringeo.

Precauzioni d’uso

La vitamina D favorisce un migliore assorbimento intestinale del calcio, permettendogli di meglio fissarsi sulle ossa. Tuttavia, è importante rispettare le dosi prescritte dal medico al fine di evitare l’ipervitaminosi, che potrebbe tradursi in un eccesso di vitamina D nel sangue. Concretamente, un’intossicazione i questo tipo si manifesta con sintomi quali: mal di testa, vomito, crampi muscolari, alterazione di conoscenza, secchezza alla bocca, inappetenza, tremori. Inoltre, un sovradosaggio potrebbe comportare un’iperecalcemia, la quale, a sua volta, potrebbe evolvere in ulteriori conseguenze dannose per la salute. Durante la gravidanza e l’allattamento si consiglia di assumere Ideos® sotto maggiore controllo da parte del medico curante.