Piedi piatti - Definizione

Fai una domanda

Definizione

I piedi piatti, come indica il nome, consistono in una volta plantare piatta a completo contatto col suolo. Detto anche valgo ipotonico caratterizza un “affondamento” della volta plantare dovuta ad una deficienza legamentosa e muscolare. È abbastanza frequente nei bambini il cui sviluppo muscolare non è ancora terminato. Nell’adolescenza il piede piatto può causare delle dolorose contratture. Si cura con la rieducazione e mettendo dei plantari ortopedici, più raramente con un intervento chirurgico.