0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Broncodilatatori – Definizione


Definizione

I broncodilatatori sono delle sostante (come il bromuro di ipratropio) che consentono di dilatare bronchi, coppia di canali che permettono lo scambio d’aria tra la trachea e i polmoni. L’aumento del diametro dei bronchi consente a quest’ultimi di trasportare più quantità d’aria, e in questo i broncodilatatori aiutano a migliorare la respirazione in caso di patologie correlate al restringimento del diametro dei bronchi: asma, polmonite, e alcune tipologie di bronchiti. I broncodilatatori possono essere inalati (sotto forma di spray o aerosol), assunti per via orale o iniettati.
Il documento intitolato « Broncodilatatori – Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.