0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Demielinizzazione – Definizione


Definizione

La demielinizzazione è la distruzione della guaina mielinica, una sostanza grassa ricoperta di fibre nervose appartenente al sistema nervoso celebro-spinale composto dal midollo spinale e dall’encefalo (cervello, cervelletto e tronco celebrale). Normalmente, la mielina permette all’influsso nervoso di propagarsi a gran velocità, in caso di demielinizzazione, invece, si ha come conseguenza diretta un rallentamento, o un arresto totale, della conduzione nervosa. I principali sintomi della demielinizzazione sono disturbi della parola e della vista, disturbi della memoria, della coordinazione e dell’equilibrio, formicolio del corpo. La demielinizzazione può essere provocata anche da differenti malattie (come patologie demielinizzanti) quali: sclerosi multipla e nevrite ottica (una malattia degenerativa del nervo ottico).
Il documento intitolato « Demielinizzazione – Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.