0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Dita tagliate: cosa fare?

L’aumento di attività come il giardinaggio e il bricolage, ma anche lo sport possono portare a incidenti come l’amputazione accidentale di un dito.
Il reinsediamento di un dito tagliato dipende essenzialmente dalla rapidità con cui si procede alla cura e dalla conservazione del frammento amputato. I consigli del dottor Daniel Gloaguen, medico generico e di pronto soccorso.


Definizione

L’amputazione di un dito designa la sezione totale d’un frammento di dito staccato dal resto della mano. La sezione tagliata può interessare semplicemente un’estremità o le falangi e le relative articolazioni.

Reinsediamento

Il pronostico del trapianto dipende dalla rapidità con cui di interviene (idealmente meno di 6 ore), dalla qualità della conservazione del frammento e dal livello di sezione. In caso di amputazione della polpa il trapianto di un frammento non è sempre possibile, a causa dei nervi. La riuscita dell’operazione di reinsediamento può affermarsi sono alcuni giorni dopo l’intervento.

Come reagire

Vi proponiamo una breve guida sui gesti utili da fare nel momento in cui ci si trova ad avere un dito tagliato. Per prima cosa disinfettare il frammento di dito, avvolgerlo in una garza sterile e inserirlo in una busta di plastica ermetica e porre il tutto, senza attendere, in una seconda busta di plastica piena di ghiaccio. Non inserire il frammento direttamente a contatto con il ghiaccio perché si rischia, in questo modo, di congelarlo. Il punto in cui è avvenuta l’amputazione dev’essere disinfettata e avvolta con della garza di un tessuto pulito. In caso di emorragia arteriosa esercitare una pressione in modo da arrestare la perdita di sangue. Non utilizzare lacci per arrestare l’emorragia. Restare a digiuno e chiamare immediatamente i soccorsi.

Prevenzione

Per prima cosa togliere gli anelli se si effettuano riparazioni “fai da te”, così da evitare la possibilità che si incastri in un utensile e di provocare un’eventuale amputazione. Utilizzare delle protezioni per le mani al momento dell’utilizzo di attrezzi specifici.

FOTO:© Tatiana Popova/123RF
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo