0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Diencefalo – Definizione


Definizione

Il diencefalo è l’insieme dei tessuti del sistema nervoso centrale, formato da talamo, centri sottotalamici, ipotalamo, metatalamo, capsula interna, ganglia basale e dall’epitalamo.
Questa zona è localizzata al di sopra del tronco cerebrale tra i due emisferi del cervello, ai quali si aggangia da entrambi i lati. La materia grigia del diencefalo raccoglie e trasmette le informazioni sensoriali, organiche e ormonali al cervello, che le utilizza provocare, in seguito, una reazione.
Il documento intitolato « Diencefalo – Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.