Escissione - Significato

Fai una domanda

Significato

Un’escissione indica, nel senso generale del termine, l’asportazione chirurgica di una o più parti di tessuti organici. Si può parlare, ad esempio, di escissione di un tumore.

Escissione del clitoride

Con il termine escissione, in maniera più specifica, si designa una pratica che consiste nell’asportazione del clitoride, considerata una mutilazione genitale femminile, illegale nella maggior parte delle nazioni del mondo. Questa pratica è tuttavia ancora praticata in alcuni paesi, dove è considerata come una sorta di rito iniziatico. Da notare che esistono, al giorno d’oggi, degli interventi chirurgici il cui scopo è di “riparare” questo tipo di mutilazione.