App per incontri sessuali: social dating per tutti i gusti

Fai una domanda

Le app di social dating offrono incontri sessuali di ogni genere, accoppiano single secondo appetiti (non solo) erotici, estetici, professionali e finanziari. 

Non solo più Tinder e Badoo: le app per gli incontri sessuali accontentano tutte le esigenze. © Joshua Resnick/123RF


Social dating: la tradizione

Nemmeno il social dating è quello di una volta. Agli arcinoti Tinder, l’app gratuita per avventure da una sera; Badoo, per storie semiserie; Meetic, Ok Cupid e Parship per vere e proprie storie sentimentali, negli anni si sono aggiunte le offerte geolocalizzate di Happn - per improvvisarsi investigatori e ritrovare un viso che ci ha colpito per strada - e di Lovoo, perfette per il matching durante un viaggio. 

Il sesso subito: Pure

Per incontri sessuali immediati c'è Pure, l'App che dà un'ora di tempo per lanciare l'amo. © Peter Bernik/123RF


Pure è il luogo ideale per gli adulti per trovare divertenti avventure”: benvenuti nel l'App del rimorchio senza fronzoli dove più che il nome e le attitudini conta l’apparenza e la voglia di fare sesso subito. Per la serie: si scarica, si apre, s’inserisce una foto (ecco qualche consiglio per scegliere l'immagine giusta), una frase, ci si geolocalizza, poi si lancia l’amo e si aspetta un’ora. Il matching funziona nel raggio di qualche chilometro e assicura focosi incontri lampo. Se in un’ora nessuno ha abboccato, si riprova (e si ripaga).

Fantasie erotiche? Ecco le App

Cercate incontri sessuali in grado di soddisfare le fantasie erotiche? Tranquilli, c'è più di un app. © gstockstudio/123RF

 
Le persone dalla "mente più libera e aperta”, i single (o meglio gli “unicorni”) o le coppie alla ricerca del sesso a tre, scambista o di orge di lusso con partner “etero, gay, bisessuali, poliamorosi e pansessuali”, si ritrovano su 3nder, l’app poliglotta dove gli utenti possono anche scegliere di nascondere la propria identità. Per sole donne “queer, bisessuali e gay” c’è invece Her; Grindr è invece l'App per incontri rivolta a soli uomini, gay e bisessuali.

Uomini barbuti, partner alti o di colore? 

Uomini con la barba, alti o di colore? Ecco le app per trovarli con un click. © Eugenio Marongiu/123RF


Nell’offerta sempre più specializzata del social dating ci sono le app che accontentano i gusti estetici. Per la serie: Bristlr fa la felicità delle donne alla ricerca di uomini barbuti, Tall Friends accoppia solo partner che superano uno standard minimo di altezza mentre BlackPeopleMeet solo i single di colore. 

Il sesso vien mangiando

Ecco le app per trovare il partner sessuale con gli stessi gusti culinari. © Mladen Mitrinovic/123RF


Se il fil rouge che unisce sesso e cibo è cosa nota, non potevano mancare le app di social dating dedicate a single dai gusti alimentari chiari e indiscutibili. Siete fan delle insalatone? Just Salad vi trova single che amano i vostri stessi ingredienti. Vi fa impazzire la pancetta? Provate a cercare vostri simili su Sizzl. Siete intolleranti al glutine? Con Gluten-Free Single evitate l’imbarazzo della scelta del ristorante per il primo appuntamento. Siete vegani? Per voi c’è Veggie Flirt. Buon appetito, che il sesso vien mangiando!

Social dating: contadini o surfisti?

Le app di social dating permettono anche di accedere a mondi sconosciuti. © tykhyi/123RF


Siete alla ricerca di un incontro hot con un contadino o una ragazza di campagna? C’è un app e si chiama Farmers Only. Se invece nelle vostre fantasie sessuali c’è un surfista (o una surfista, s’intende) allora dovete scaricarvi Date Surfers, l’app che riunisce uomini e donne che cavalcano le onde (e non solo quelle).

Sesso ad alta quota

Per gli amanti del sesso ad alta quota c'è Wingman, l'app per il social dating tra passeggeri. © Jean-Marie Guyon/123RF


Per andare a caccia ad alta quota si va su Wingman, l’App che mette in contatto i passeggeri di un aereo e offre accoppiamenti (o più semplicemente chiacchiere in previsione di altro, amari a terra) volanti. Attenzione: l’accesso all’app dev’essere fatto prima del decollo, altrimenti tocca aspettare il prossimo volo.

Social dating (non solo) a quattro zampe

Nell'app di social dating dedicata agli amici dei cani sono loro a fare le veci dei single in cerca di avventure. © soloway/123RF


Il corteggiamento al parco, con l’amico a quattro zampe al seguito, ha ceduto il passo al social dating offerto da Tindog, l’app dove i padroni single si presentano con l'immagine del loro cane, si geolocalizzano e s’incontrano per passeggiate hot. Per i single amanti degli animali in generale c’è Pet People Meet.

Il social dating dei genitori single

Anche i genitori single hanno la loro app di social dating per incontri hot e non solo. © yanlev/123RF


Per movimentare la (difficile) vita sociale (e sessuale) dei genitori single c’è l’omonima App. Dedicata a tutti quelli che, pargoli al seguito, hanno orari e abitudini che solo chi si ritrova nella stessa condizione può comprendere, Genitori Single è la soluzione non solo per piccanti storie di sesso ma anche per sentirsi meno soli. E poi si sa che da cosa nasce cosa.

Social dating tra milionari: Luxy e le altre

Molte le app di social dating che assomigliano a club esclusivi per soli Vip milionari. © Andrey Kiselev/123RF


Per i clienti super vip c’è Tinder Select, la sezione della popolare App a cui si accede su invito; per quelli milionari ci sono Luxy - nata al motto di “Tinder, minus the poor people” (Tinder senza i poveri), che accoppiare solo la crème de la crème che condivide la passione dei brand di lusso -, Raya, ribattezzata "Illuminati Tinder" (così esclusiva che ha rifiutato Vicky Pattison, una da 3milioni di follower su Instagram perché non all’altezza dei parametri), che passa in rassegna i profili LinkedIn, il traffico su Instagram e naturalmente l’aspetto. Altre app simili a club privé, inaccessibili ai comuni mortali, sono The League, “la Tinder elitaria” e Sparkology, il "best elite site" solo a inviti, per giovani e metropolitani professionisti rampanti in cerca di avventure erotiche.