0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Incontri online: come scegliere l'immagine di profilo

Nuove amicizie, amori, primi appuntamenti o avventure di una notte. Nei siti d'incontri online tutto si basa sull'immagine di profilo, che deve attrarre e interessare. Uno studio rivela come scegliere quella più efficace.

Chi si è mai iscritta ad un sito di incontri online lo sa: l'immagine di profilo è molto importante.


Quando ci si iscrive ad un sito di incontri, l'immagine scelta per il proprio profilo è fondamentale: è la prima cosa che chi ci contatta vede di noi, deve catturare l'interesse, soprattutto quello del potenziale lui (o lei). Sia per una romantica unione, sia per l'avventura di una notte.

Alla Annual Conference of the International Communication Association di Puerto Rico, i professori Rory McGloin, Amanda Denes e Olivia Kamisher dell'Università del Connecticut hanno presentato i risultati di uno studio ad hoc (titolo: Too Hot to Trust), che ha coinvolto 305 tra uomini e donne eterosessuali tra i 17 e i 36 anni.

Ai partecipanti è stato chiesto di visionare due immagini di profilo del sesso opposto. Si trattava della stessa persona, solo che in un caso era stata abbellita (attraverso filtri delle luci, una bella pettinatura e /o un sapiente make-up), nel secondo caso il soggetto era al naturale e decisamente normale. I partecipanti dovevano valutare tre punti: l'attrattiva delle due fotografie, il grado di fiducia ispirato e quale delle due immagini avrebbero scelto per l'incontro.

Le donne consideravano l'immagine abbellita sia più attraente sia degna di maggior fiducia, mentre gli uomini desideravano conoscere principalmente la donna ritoccata (per così dire), anche se il livello di fiducia che riponevano nella persona era minore.

Secondo i ricercatori questo prova che la fiducia è un fattore fondamentale in una relazione consolidata, ma lo è meno nel caso di un incontro derivante da un sito online, perché l'utente considera come un dato di fatto la possibilità di una discrepanza tra immagine reale e immagine virtuale della persona che si conoscerà.

Abbellire (e abbellirsi) per una foto di profilo è quindi una tecnica vincente, ma un enorme studio (che a sua volta passava in rassegna 4mila lavori e ricerche sul tema) pubblicato qualche mese fa su Evidence Based Medicine e diretto dal professor Khalid Khan della Queen Mary University di Londra, ha evidenziato una serie di altri consigli per avere successo. Meglio quindi scegliere un nickname che inizi con una lettera della prima metà dell'alfabeto (il nome verrà automaticamente associato a successo e buon livello di istruzione), occhi sorridenti e viso leggermente inclinato (considerati attraenti e genuini), abiti rossi (per le donne, un'attrattiva sicura sugli uomini) e un messaggio di presentazione semplice e privo di parole complesse (altrimenti si rischia di venir catalogati come pretenziosi).
 
Copyright foto: Istock
 
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo