0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Vibratori: i must-have per il piacere a portata di mano

Dallo storico Rabbit celebrato da Sex ad the city ai modelli più moderni, tascabili e impermeabili ecco quali sono i vibratori must-have.

I vibratori sono uno dei sex toys più amato dalle donne per l'autoerotismo. © Iakov Filimonov/123RF


Ne è passato di tempo da quel 1869 quando George Herbert Taylor inventò il primo vibratore per curare l’isteria femminile. Oggi sono diventati uno dei sex toys più amati dalle donne che lo usano per la masturbazione in solitaria o per piccanti giochi a due. Se i modelli in commercio propongono forme differenti, in generale è meglio scegliere quelli in silicone (la gomma è un ricettacolo di batteri) e, possibilmente, approvati dalla FDA (Food and Drug Admnistration).


Vibratore donne: Rabbit

Celebrato negli anni ’90 dalle ragazze di Sex and the city, Rabbit è il vibratore che ha rivoluzionato l’autoerotismo femminile introducendo una doppia stimolazione (clitoridea e vaginale). Ancora oggi è uno dei modelli più amati dal momento che associa alla penetrazione la stimolazione del punto G e del clitoride, l’organo dell’orgasmo femminile. Secondo un'indagine del 2013 condotta da MySecretCase sui sex toys più venduti, in prima posizione si piazzano le Geisha Balls (palline vaginali), subito dopo i vibratori per coppie e in terza posizione i vibratori rabbit.


I migliori vibratori: la tradizione

Eredi di Rabbit, i vibratori a forma fallica che assicurano la doppia stimolazione, sono tra i modelli più gettonati: spiccano Gigi2 di Lelo, azienda leader in materia di sex toys, che con la sua punta appiattita titilla il punto G mentre, se usato al contrario, solletica il clitoride. In alternativa c’è INA WAVE™, un altro vibratore firmato Lelo che riproduce le sensazioni delle carezze delle dita, con movimenti ondeggiati alla scoperta del punto G.


Vibratori femminili: modelli tascabili

In virtù della loro discrezione ed efficienza, i vibratori tascabili proposti da Lelo sono un must-have dei tempi moderni. Si va da NEA™ 2, il punto di riferimento per prendere confidenza con i sex toys, a MIA, a forma di rossetto, ricaricabile con una presa USB e in grado di offrire sei diverse intensità. LILY™, ancora più piccolo, a forma di uovo schiacciato, disponibile anche nelle versioni profumate, è invece il modello di Lelo perfetto per massaggiare il clitoride, mentre ALIA™ è un vero e proprio oggetto di design, del tutto impermeabile, per piaceri hot immersi nell’acqua. A proposito di stimolazioni sotto l’acqua va citato anche Ocean, il mini vibratore di Fun factory interamente in silicone dal prezzo decisamente più economico.

Il documento intitolato « Vibratori: i must-have per il piacere a portata di mano » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.