0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Mal di testa in gravidanza: cosa c’è da sapere

Il mal di testa in gravidanza è un disturbo comune legato agli ormoni, alla pressione sanguigna e al fisiologico calo di zuccheri: ecco cosa bisogna sapere. 

Il mal di testa in gravidanza è un disturbo molto comune che può essere scatenato dagli ormoni o dal calo di zuccheri ma anche da stress e disidratazione.


La tempesta ormonale e il fisiologico calo di zuccheri tipico delle prime settimane d’attesa sono tra le cause più comuni del mal di testa in gravidanza che, pur essendo un disturbo estremamente comune durante la gestazione, è senz’altro anche tra le problematiche più fastidiose. Come affrontarlo? Come prevenirlo? Ma, soprattutto, quali sono le condizioni che lo scatenano? Ecco qualche risposta utile. 

Cause del mal di testa in gravidanza

Oltre che dagli ormoni e dal calo di zuccheri, il mal di testa in gravidanza può essere scatenato da un aumento della pressione sanguigna ma anche dalla disidratazione e dalla stanchezza che, a sua volta, spesso è il risultato dello stress tipico del primissimo periodo d’attesa e che può portare qualche difficoltà a prendere sonno. 

Come prevenire il mal di testa?

Per prevenire il mal di testa in gravidanza, quindi, il consiglio è quello di iniziare dalla dieta quotidiana consumando molta acqua, eliminando completamente gli alcolici (che, al di là del mal di testa, hanno serie conseguenze sullo sviluppo del feto fin dai primissimi giorni di gestazione), dicendo no ai grassi e preferendo un’alimentazione il più possibile equilibrata alternando il consumo di pasti sani a una (leggera) attività fisica giornaliera.

Mal di testa in gravidanza, cosa prendere?

I medicinali in gravidanza sono da limitare quindi, prima di ricorrere al paracetamolo, meglio cercare di alleviare il mal di testa naturalmente cercando di rialzare il livello di zuccheri (con un semplice frutto o con un biscottino) oppure, quando è possibile, concedendosi un po’ di relax o un massaggio sul collo con olii essenziali. Il fastidio sembra dettato dallo stress? Provate a rilassarvi con una camomilla o una - sempre salvifica - tisana alla melissa. 

Copyright foto: Kaspars Grinvalds/123rf
Il documento intitolato « Mal di testa in gravidanza: cosa c’è da sapere » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.