0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Integratori per capelli: combattere la caduta e aumentare la ricrescita

Per contrastare la caduta dei capelli e favorirne la crescita si può ricorrere agli integratori, validi alleati per la salute del cuoio capelluto.


Gli integratori rendono i capelli più sani e combattono la caduta.


La caduta dei capelli può essere dovuta alla mancanza di specifiche vitamine. Perché non utilizzare, allora, degli integratori? Questo tipo di prodotto aiuta non solo a combattere la perdita di capelli, ma anche a favorirne la crescita sana e robusta.

Integratori anticaduta

Gli integratori per contrastare la caduta dei capelli devono essere a base di vitamina A e C, che favorisce la circolazione. Anche la vitamina B è importante perché regola le funzioni delle ghiandole sebacee. La più importante è la biotina, che contribuisce alla sintesi della cheratina, una delle fondamentali componenti proteiche del capello. Fondamentali anche alcuni minerali, come il ferro, lo zinco, il rame e lo zolfo.

Integratori per far crescere i capelli

Gli stessi integratori che combattono la caduta dei capelli, sono utili anche per stimolarne la crescita e renderli più robusti e sani. I minerali e le vitamine contenuti in questo tipo di integratori sono un toccasana per la salute del cuoio capelluto ed in particolare la vitamina B aiuta i capelli a crescere più in fretta. Scegliete, quindi, gli integratori ricchi di questa vitamina e di minerali come lo zinco.


Integratori naturali per capelli

Considerando che praticamente tutti gli integratori sono prodotti naturali, chi vuole affidarsi completamente alla natura può rivolgersi ad un bravo erborista. Tra le piante che aiutano contro la caduta dei capelli e li rende più sani e forti ci sono l'equiseto che favorisce la remineralizzazione dei tessuti duri come unghie e capelli e combatte l'alopecia. Anche i semi di zucca sono utilissimi allo scopo perché ricchi di minerali come magnesio, zinco e selenio, ma anche di vitamina E.

Copyright foto: Nataliia Kelsheva/123RF
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo