0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Coachella 2016: i look delle dive

Alessandra Ambrosio, Kendall Jenner, Paris Hilton e Tara Reid sono le più modaiole al Coachella Valley Music and Arts Festival 2016 tra look boho chic e citazioni hippie. 


Camicia morbida e hot pants da sfoggiare con i capelli sciolti al vento: ecco la scelta di stile di Alessandra Ambrosio al Coachella 2016.


Musica e moda diventano sinonimi sul “set” californiano del Coachella Valley Music and Arts Festival che, dopo il via lo scorso 15 aprile, ha accolto nel weekend un gran numero di vip riscrivendo le tendenze della Primavera all’insegna dell’etno chic più ricercato. 

Kendall Jenner in long dress trasparente dall'appeal alternativo.

Via libera, così, a un tripudio di frange, pizzi e denim applicato all over in una reinterpretazione contemporanea della moda anni 70 più esagerata. E le star non si tirano certo indietro. Ecco, così, la splendida Alessandra Ambrosio in hot pants e camicia morbida dalle trasparenze maliziose pronta a scatenarsi con i capelli sciolti al vento e gli immancabili occhialini da sole rotondi, subito seguita dalla collega Kendall Jenner in long dress da figlia dei fiori con gli stessi occhiali e i capelli raccolti in due chignon alti.

Long dress trasparente d'ispirazione etnica anche per Paris Hilton.

Abito dalle maxi lunghezze anche per la prezzemolina Paris Hilton che ha optato per una mise completamente trasparente con pizzi e ricami a vivacizzare il vestito ampio e scampanato accostato a maxi bijoux e occhiali da diva. Ma il look hippie ha molte declinazioni possibili tra le quali non può mancare la (preziosa) aggiunta di una fascia per capelli da indossare come una bandana per regalare all’outfit un tocco davvero boho chic

Tara Reid sfoggia shorts in denim e bandana in un look etnico e cool.

A sceglierla ci ha pensato la bella Tara Reid che ha sfoggiato shorts in denim davvero mini abbinandoli a un crop top e a molte collane sovrapposte completando il tutto appunto con una pettinatura sbarazzina subito imitata da Jamie Chung che per “mettere la testa a posto” alla bandana ha preferito un cappellone a falda larga accostandolo a un abitino longuette in versione seconda pelle e a un tripudio di pendenti da portare alla vita. 

Il risultato generale? Un evidente trionfo dello stile in assoluta libertà capace di sfruttare i dettagli non convenzionali per riscrivere i tratti di un look che non passi inosservato e che sia capace di rivedere i dettami di stagione proponendo molti spunti da copiare per un look contemporaneo e glamour: provare per credere!


Copyright foto: Kika Press

Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo