0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Orologi di classe: regole dal dress code

Quando indossare un orologio di classe?A che polso? Di che tipo? Quando, invece, è un accessorio da evitare? Ecco iconsigli del dress code.

Orologi di classe: quando indossarli? Ecco le regole dettate dal dress code.

 

Orologi di classe: se li ami li indossi (o forse no). Anchein fatto di orologi il dress code parla chiaro dedicando righe su righe allemodalità secondo le quali l’accessorio più utile di tutti può (e deve) essereindossato e spiegando diffusamente anche quali sono le occasioni nelle quali, al contrario, non deve usciredallo scrigno portagioie. Negli ouftit più eleganti per lei, ad esempio,l’orologio è assolutamente vietato mentre non può mancare nei look urban chicdove si può (a sorpresa) indossare anche sul polso destro. Ecco qualche regola utile.

 

Orologio a destra o a sinistra?

Gli orologi di classe s’indossano, storicamente e per idestrosi, sul polso sinistro dove – vuole la consuetudine – sono più facili datenere sott’occhio. In realtà, però, negli ultimi tempi gli orologi sulladestra sono stati sdoganati ma se (e solo se) una cascata di gioiellini (megliose dal fit morbido) sta a fargli da contraltare sull’altro polso. L’eccezione alla regola, però, non vale peril look business dove gli orologi devono essere indossati a sinistra e rigorosamenteda soli.

 

Orologi look urban mon amour

Nei look urban più ricercati gli orologi di classe nonpossono mancare. Per scegliere il modello più adatto, però, è indispensabileguardare alle misure del polso optando per un modello ovale e piccolo se le maninon sono troppo lunghe o, al contrario, per un modello più vistoso se le ditasono affusolate. In entrambi i casi, però, le unghie devono essere curatissime e, magari, seguire le regole della nail art di Primavera.

 

Con il lungo sono vietati!

Siete state invitate a un matrimonio o a una serata di galadove l’abito lungo è “gentilmente richiesto”? Allora lasciate a casa l’orologio.Nelle divise eleganti per antonomasia della moda femminile, infatti, gliorologi (anche quelli di classe) sono semplicemente banditi e devono esseresostituiti da “semplici” (almeno all’apparenza) bracciali sottili.

 

Tendenze di lusso della Primavera/Estate

Alla luce di tutto questo, però, parlando di orologi diclasse è giusto (oltre che necessario) essere informate sulle ultime tendenzein materia. Per la prossima Primavera/Estate i modelli più in voga sarannocoloratissimi e smart meglio se arricchiti da riflessi luminosi e dettagli unpo’ particolari. Insomma: la parola d’ordine, anche in tema di accessori di lusso, sarà l’assoluta non convenzionalità. E il risultato è garantito.

Copyright foto: Fotolia 

Il documento intitolato « Orologi di classe: regole dal dress code » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.