0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Attore con più Oscar? È un'attrice, Katherine Hepburn

Attore con più Oscar? Il titolo è, in realtà, dell’attrice Katherine Hepburn che, dall’alto delle sue quattro statuette, s’impone come la più premiata di sempre. Primi tra gli attori Daniel Day-Lewis  e Jack Nicholson, il più nominato tra i signori.

Attore con più Oscar? In realtà è un'attrice, l'indimenticabile (e premiatissima) Katherine Hepburn.

 

Attore con più Oscar? Mentre cresce la febbre in vista degli Academy Awards 2016 questa domanda è sulla bocca di molti. La risposta, però, stupisce visto che il primato non spetta a un signore del grande schermo bensì a una signora, quell’indimenticabile  Katherine Hepburn che detiene il record con ben quattro statuette accumulate nel corso della sua lunga e fortunata carriera. Presenza immancabile sul tappeto rosso dei premi hollywoodiani, infatti, l’attrice vinse il primo titolo come miglior attrice protagonista nel 1933 per La gloria del mattino e l’ultimo premio da “best actress” nel 1981 per Sul lago dorato. Tra i due - poi - la Hepburn visse un biennio memorabile, quel 1967-1968, durante il quale fu premiata per due edizioni consecutive prima con  Indovina chi viene a cena? poi con Il leone d'inverno

Jack Nicholson, oltre ad essere il più nominato in assoluto tra gli uomini, è tra gli attori più premiati.

Nel mondo degli attori, invece, il primato vede un pari merito (a tre) tra Jack Nicholson, Daniel Day-Lewis e Walter Andrew Brennan che hanno ricevuto tre statuette a testa. Per il divo di Qualcuno volò sul nido del cuculo due premi come miglior attore protagonista (il primo nel 1975 e il secondo nel 1997) e un titolo di miglior attore non protagonista nel 1983 con Voglia di tenerezza. Tre premi da protagonista, invece, compongono il palmares del collega Daniel Day-Lewis che si è imposto nelle graduatorie dei personaggi principali prima con Il mio piede sinistro (1989) e quindi, in tempi più recenti, per Il petroliere (2007) e Lincoln (2012). Tre premi, ma tutti come non protagonista, sono invece stati attribuiti dalla giuria degli Academy Awards a Walter Andrew Brennan insignito del riconoscimento tre volte in cinque anni per Ambizione (del 1936), Kentucky (del 1938) e infine per L’uomo del West nel 1940. 

Tre Oscar, poi, anche per Ingrid Bergman e Meryl Streep che tra l’altro, dall’alto delle sue 19 nomination è la più nominata di sempre e stacca di 7 candidature il secondo classificato, vale a dire ancora Jack Nicholson

Glenn Close, malgrado le sei nomination, non ha mai vinto un Oscar.

Ma se nelle previsioni degli Oscar 2016 in molti fanno il nome di Leonardo DiCaprio e si moltiplicano gli interventi sul suo amore (non corrisposto) verso gli Academy Awards vale comunque la pena di ricordare che il bel Leo non è solo. Nella storia dei premi cinematografici, infatti, gli esempi dei casi illustri nei quali alle nomination (anche numerose) non seguì mai un premio Oscar si sprecano. Emblematico, in questo senso, il caso di Peter O'Toole che ebbe addirittura otto candidature senza vincere mai. Poco lontani da questo triste primato anche Richard Burton, che ne collezionò sette, e Glenn Close che entrò in gara addirittura per sei volte (come miglior attrice protagonista e come miglior attrice non protagonista) ma non riuscì mai a mettere le mani sull’ambita statuetta. 


Copyright foto: Kika Press

Il documento intitolato « Attore con più Oscar? È un'attrice, Katherine Hepburn » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.