0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Sindrome compartimentale - Definizione


Definizione

La sindrome compartimentale è una patologia che colpisce soprattutto gli sportivi. I muscoli sono situati in alcuni spazi determinati, in alcuni comparti denominati logge. Talvolta accade che la pressione all’interno di questi comparti sia troppo alta, soprattutto in seguito ad un allenamento intenso o inappropriato. Questa pressione genera un aumento di volume del muscolo (ipertrofia), responsabile dei dolori. La sindrome compartimentale è difficile da diagnosticare. Anche se alcuni medicinali e la kinesiterapia alleviano i dolori, la chirurgia si rivela spesso necessaria.
Il documento intitolato « Sindrome compartimentale - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.