0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Talidomide - Definizione


Definizione

La talidomide è un medicinale utilizzato negli anni 50 per alleviare i dolori e curare le nausee, soprattutto nelle donne incinte. Ritirato dal mercato nel 1961 per via dei suoi effetti collaterali (soprattutto a causa delle malformazioni che colpivano i neonati), venne reintrodotto nel commercio nel 2008.
Il documento intitolato « Talidomide - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.