0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Ringiovanisci la pelle con la lattuga rossa

Gli antiossidanti, si sa, aiutano a contrastare i radicali liberi. Si trovano in diversi alimenti ma, secondo i ricercatori dell'Università di Pisa, la lattuga rossa è la migliore, per combattere velocemente l'invecchiamento della pelle.

Secondo un recente studio, più la verdura in questione è rossa, più veloce sarà il suo effetto antiossidante, contro i radicali liberi.


Verde, giallina, oppure più rossastra, Le varietà di lattuga che arrivano sulla nostra tavola sono svariate. Ma, a parte la variazione cromatica e le lievi differenze di sapori, non avremmo mai pensato che, per la nostra salute, i diversi ceppi di questo ortaggio avessero delle proprietà diverse. Eppure uno studio appena pubblicato sul Journal of Agricultural and Food Chemistry sembrerebbe provare che, più la verdura in questione è rossa, più veloce sarà il suo effetto antiossidante, nonché la sua reazione nei confronti dei radicali liberi. Questi ultimi sono i responsabili dell’invecchiamento (soprattutto della pelle) e, più in particolare, del danno cellulare che determina l’insorgere di numerose malattie, come il diabete o l'ipercolesterolemia

La ricerca in questione è partita nel 2011 nel Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali dell’Università di Pisa, in collaborazione con il Dipartimento di Biologia Vegetale e Ecologia dell’Università dei Paesi Baschi e il laboratorio di Spettroscopia Epr-Endor Nmr del Cnr di Pisa. La lattuga, in generale, è di per sé ricca di fenoli (che migliorano i parametri cardiovascolari) e di vitamine come la A e la C, anch'esse utili per combattere i radicali. Ma più la pigmentazione è rossa, maggiore è la presenza di antiossidanti caratterizzati da un'alta velocità di reazione nei confronti dei radicali liberi.

Per giungere a questa conclusione lo studio ha analizzato tre varietà differenti di lattuga: la verde (Batavia), quella verde-rossa (Quattro stagioni) e la rossa (Foglia di quercia). Tutte sono state sottoposte ad una analisi che ha indagato la relazione fra il comportamento cinetico degli estratti di lattuga e la relativa composizione di antiossidanti.

Ma attenzione, non significa che la rossa sia l'insalata dell'eterna giovinezza: i ricercatori hanno precisato che gli antiossidanti veloci possono reagire rapidamente per proteggere le cellule dall'ossidazione, ma quelli ad azione più lenta possono avere un'azione più prolungata nel tempo.
 
Copyright foto: Istock

 

Il documento intitolato « Ringiovanisci la pelle con la lattuga rossa » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.