0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Antonio Ortega P/E 2015: Parigi si riempie di colore e originalità

Antonio Ortega ha lasciato tutti a bocca aperta con la sua nuova collezione primavera-estate 2015 presentata a Parigi il 28 gennaio scorso.


Antonio Ortega ha presentato a Parigi la sua collezione primavera-estate 2015.


Ore 17 del 28 gennaio, cresce l'attesa. Il pubblico aspetta con ansia la presentazione della collezione primavera-estate 2015 di Antonio Ortega che, dopo anni di studio, è riuscito a conquistare le passerelle di Parigi, New York, Montreal e Toronto unendo moda e arte contemporanea. Lo stilista messicano ha portato avanti i suoi lavori seguendo il “dettaglio dell'eleganza” che, secondo lui, è quello che rende una donna audace e sofisticata allo stesso tempo.


E ciò che si è visto durante la sfilata è veramente una donna grintosa e raffinata, che non ha paura di esibire le sue forme. I colori vengono fuori dai tessuti come quelli di un quadro impressionista e il cotone sottolinea la leggiadria della silhouette. I vestiti si intrecciano dando volume alla mise e la donna che risalta è quella di tutti i giorni, che non ha bisogno di un gran galà per mostrare la sua femminilità, ma le basta solo rompere con le regole della quotidianità per farsi notare. 


La donna di Antonio Ortega mostra le sue forme e rompe con le regole della quotidianità sempre con eleganza e sensualità.


In rosso, in fucsia, in grigio e in azzurro, la donna di Antonio Ortega non ha paura a mostrare il suo fisico attraverso le trasparenze e non ha bisogno dei tacchi a spillo per essere femminile. Degli stivali o delle scarpe basse, accompagnati dalle linee dei tessuti, bastano per mettere in risalto l'aspetto seducente. Molti dettagli sono completati da ricami in pizzo, giochi di colore, cuciture e delle piccole catene che rendono la donna molto più padrona di se stessa.


Quella di Antonio Ortega è stata una sfilata ricca di emozioni, che è riuscita a trasmettere passione attraverso i tessuti e a riempire di colore e originalità la capitale francese.


Copyright foto: Antonio Ortega