0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

10 segni per capire se gli piaci

Lui vi piace, e parecchio. Ma come fare a capire se il sentimento è reciproco? Ecco dieci segni che vi permetteranno di fare chiarezza, leggendo nella testa (e nel cuore) del vostro uomo.

Vi propone un'attività a due

Un classico tra i classici. Fate parte dello stesso gruppo di amici, colleghi, conoscenti... insomma, siete nello stesso giro. Parlate spesso, ma non avete mai avuto veramente l'opportunità di incontrarvi da soli. Finalmente, lui ha fatto il grande passo, mandandovi una mail senza nessuno in copia. Vi propone di andare a vedere la mostra di cui avete proprio parlato l'altro giorno, durante una serata da amici in comune.

Come capire se gli piacete? Scopritelo con il nostro dossier!


Potrebbe trattarsi di una semplice proposta amichevole, se non fosse che durante la famosa serata non vi ha tolto gli occhi di dosso...

Una cosa è certa: vuole conoscervi meglio. Un buon inizio, giusto?

Copyright foto: Istock

Vi guarda di nascosto

Una serata con gli amici. Ridete con il solito gruppo e bevete un cocktail come se nulla fosse. Solo che, improvvisamente, vi sentite osservate. Vi girate... e i vostri occhi incrociano quelli di Luca, un ragazzo che puntate da un po'. Lui, imbarazzato, distoglie lo sguardo, e cerca di mostrarsi molto interessato a quello che gli sta dicendo il suo interlocutore.

Non ci sono dubbi: nella peggiore ipotesi (e a meno che non abbiate scelto un abito mooolto provocante) lo intrigate. Nella migliore: lo affascinate. In entrambi i casi, ci sono poche possibilità di essere respinte, se si tenta un approccio: dateci sotto!

Balbetta e arrossisce quando vi parla

Quando parla con i suoi amici, sembra così divertente e sicuro di sé. Poi, quando è da solo con voi, cambia completamente. Inizia a farfugliare o balbettare, a confondere le parole. Guarda in basso, immerso in un’attenta osservazione della punta delle scarpe. Un po' come Woody Allen, ma più bello. A voi i timidi non dispiacciono...

E, soprattutto, è un buon segno che sia perfettamente a suo agio con tutti, comprese le donne, ma che voi lo mettiate un po' in imbarazzo. Probabilmente trova che abbiate qualcosa di speciale, e ci sono buone probabilità che questo spieghi il suo nervosismo. Dimostrategli che anche voi lo trovate interessante. Dovrebbe trovare il coraggio di proporvi l'appuntamento a due di cui sopra.

Vi guarda con occhi di fuoco

Lo sguardo ardente di desiderio (no, non è solo un'espressione da romanzi rosa!) è quando l’altro vi scruta (per non dire altro), con un'intensità fuori dall’ordinario. Quando vi parla, i suoi occhi brillano. Anche se vi sta raccontando cosa ha mangiato a pranzo, ci mette la stessa passione, piantando i suoi occhi nei vostri, come se volesse ammaliarvi. Ovviamente, questo sguardo di fuoco diventa ancora più intenso se si affronta un argomento più personale o addirittura intimo.

Bene. A meno che il vostro lui non sia sotto l'effetto dell'alcol o di altre sostanze, questo sguardo è un buon segno: vuole farvi capire che la vostra presenza rende tutto più interessante ed emozionante.

Vi fa i complimenti (sul vestito, il taglio di capelli...)

Almeno con lui, i vostri piccoli sforzi per farvi belle non passano inosservati. L'altro giorno, gli è piaciuto molto il vostro nuovo vestito. Oggi, vi ha fatto i complimenti per il vostro nuovo taglio di capelli. Ogni volta che lo incrociate, fa un commento positivo...

A meno che non abbia uno spiccato senso estetico, siete di suo gusto! Attenzione: questo non significa necessariamente che voglia una storia con voi. Ma gli piacete, il che è comunque un buon inizio. Spetta a voi farvi conoscere meglio, per vedere se questa tendenza continua.

Pende dalle vostre labbra

Potete anche parlargli dell'ultimo week-end tra amiche, del vostro giro di shopping del pomeriggio o della passione per i gatti di vostra zia... Sguardo intenso, postura diritta, ammiccamenti regolari con la testa, leggero sorriso di tanto in tanto... vi sta ascoltando religiosamente, come se doveste rivelargli una grande verità.

Ancora una volta, questo è un segno molto positivo. Soprattutto quando ride a delle battute di cui neanche voi eravate troppo convinte.

Si tratta di una tecnica di seduzione inarrestabile: ammettete che non è spiacevole sentire che tutto quello che dite è ultra-interessante! Fate un po' le misteriose ed evitate di raccontargli cose troppo imbarazzanti: non passerà molto tempo prima che vi riveli i suoi sentimenti.

Vi parla della sua vita (molto) privata

Qui sta a voi di giudicare quanto questo indizio possa essere rivelatore o meno, a seconda del vostro livello iniziale di complicità. Con voi, lui si apre sulla sua vita più intima. Il divorzio dei suoi genitori, la morte del suo cane, le sue aspirazioni, i suoi dubbi... Proprio lui che non ne parla quasi mai con gli altri amici, è anche considerato un tipo relativamente discreto, che scherza ma  di cui, in fondo, non si sa molto.

Verdetto? Quel che è certo è che deve sentirsi al sicuro con voi e che avete un posto speciale nella sua vita. Vi vede più come la sua migliore amica, quella che capisce tutto, o come la confidente che potrebbe diventare parte integrante di questa vita molto privata? Spetta a voi scoprirlo, avanzando in punta di piedi e cercando di non essere troppo invadenti.

Risponde immediatamente quando lo cercate

Mandate una mail di gruppo per proporre un'uscita? È il primo a rispondere (ci sarà, ovviamente). Pubblicate un post su Facebook? Mette subito un “mi piace”. Gli inviate un SMS? Risponde in cinque secondi.

Ancora una volta, due opzioni. Può essere una persona a tendenza stalker: se gli date un po' di corda, diventerà il vostro tormento. Ma se non è il tipo di persona che posta dei selfie su Facebook e, di solito, non è attaccato al cellulare, significa che cerca un pretesto per stare con voi. Solo che è timido e quindi si aspetta che siate voi a manifestarvi. La prossima volta, quindi, proponetegli di vedervi da soli!

Chiede di voi ai vostri amici

"L'altro giorno Marco mi ha chiesto se sei single", e poi "Marco voleva sapere se vai spesso a vedere mostre/al cinema/se sei vegetariana/che musica ascolti...". La vostra nuova conoscenza chiede spesso di voi agli amici. I quali vi chiamano immediatamente per raccontarvi tutto...

A meno che non sia semplicemente una persona invadente, è interessato a voi. E cerca di saperne il più possibile prima di affrontarvi di persona, per giocare bene le sue carte. Oltre ad essere affascinante, è intelligente: avrete tutte le ragioni per dire sì quando finalmente vi proporrà una cena nel vostro ristorante preferito.

Vi ignora

Ecco il caso opposto. Lui ha un sacco di amici, è molto attento, sorride sempre, ricorda i piccoli problemi di tutti e chiede notizie. Gli piace anche scherzare, divertirsi, insomma: è felice di vivere e vedere gente. Tranne voi, a quanto pare. Proprio non vi calcola. Siete sempre voi a salutarlo e a parlargli per prime. E anche in questo caso, dà l'impressione di voler essere ovunque tranne che con voi. E, appena possibile, sparisce.

Certo, forse semplicemente non vi apprezza. Ma può anche essersi fatto delle teorie: alle ragazze non piacciono i tipi appiccicosi, misterioso è sexy... Vi ignora perché spera di incuriosirvi. Se vi interessa, cercate comunque di fargli capire che c'è una differenza tra indipendente e distante...
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo