0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Come applicare la crema anticellulite nel modo giusto

Se volete che la vostra crema anticellulite dia dei risultati, dovete applicarla nel modo giusto. Perché? Perché solo un vero e proprio automassaggio permette di far penetrare il prodotto e i suoi principi attivi nella pelle. Inoltre, le pressioni stimolano la microcircolazione e drenano i liquidi. Ecco cinque tecniche di massaggio, per dire addio alla buccia d’arancia!


Lo sfioramento consiste nell'accarezzare la pelle per prepararla al massaggio.


Massaggio anticellulite: lo sfioramento


Perché?
È il metodo che permette di preparare la pelle alle fasi successive del massaggio, in cui la pressione delle mani sarà più forte.

I gesti
Fate scorrere le dita sulla pelle seguendo la linea dei muscoli. Procedete dal basso verso l’alto, con dei movimenti circolari. Ripetete questo massaggio accarezzando la pelle con il palmo della mano, senza fare troppa pressione.

Copyright foto: Istock

Massaggio anticellulite: il rollaggio


Il rollaggio è un metodo efficace per attivare la microcircolazione.



Perché?

È una delle tecniche anticellulite più diffuse. Favorisce gli scambi tra i tre strati dell’epidermide e attiva la microcircolazione.

I gesti
Prendere un rotolino di pelle tra il pollice e due dita di ogni mano, poi fare “rotolare” la pelle muovendo i pollici.

Copyright foto: Istock

Massaggio anticellulite: l’impastamento


Grazie all'impastamento, la pelle ritrova elasticità e tonicità.


Perché?
Questo tipo di massaggio rilassa i muscoli e dona alla pelle tonicità ed elasticità.

I gesti
Posizionate le mani in modo che un pollice sia rivolto verso l’interno coscia, e l’altro verso i glutei. Prendete la pelle tra la mano destra e la mano sinistra ed esercitate una torsione, dirigendo la pelle nelle due direzioni opposte.

Copyright foto: Istock

Massaggio anticellulite: le pressioni


Le pressioni favoriscono l'eliminazione delle tossine e l'ossigenazione dei tessuti.


Perché?
Permettono di migliorare la circolazione sanguigna e aiutano a eliminare le tossine. Aiutano anche a portare ossigeno ai tessuti.

I gesti
Coprite con tutta la mano la superficie da massaggiare. Le dita devono esercitare una pressione con movimenti circolari (in senso orario). Il movimento deve precedere perpendicolarmente rispetto ai muscoli.

Copyright foto: Istock

Massaggio anticellulite: la percussione


Le percussioni hanno un effetto benefico sulla circolazione sanguigna.


Perché?

Questa tecnica è particolarmente efficace per riattivare la circolazione sanguigna.

I gesti
Con i pugni chiusi (ma tenendo i polsi rilassati), date dei colpetti alla zona da trattare. Il movimento deve essere leggero e regolare. Evitate l’interno coscia.

Copyright foto: Istock

Massaggio anticellulite: qualche regola di base


Per eliminare la cellulite, applicate la crema ogni giorno con i movimenti giusti.


- Applicate sempre la crema effettuando dei movimenti circolari.

- Quando stendete il prodotto sulle gambe, partite dal ginocchio e risalite verso la coscia: il trattamento sarà più efficace.

- Massaggiate esterno, interno coscia, fianchi e pancia con dei movimenti circolari, in senso orario.

- Per i glutei, posizionate i palmi delle mani ai lati del bacino e massaggiate con dei movimenti circolari.

- Applicate la crema anticellulite tutti i giorni dopo la doccia: la costanza è indispensabile per vedere dei risultati!

Copyright foto: Istock
Il documento intitolato « Come applicare la crema anticellulite nel modo giusto » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.