Dolore alle ovaie – Definizione

Fai una domanda

Definizione

La definizione del termine dolore alle ovaie è generica e pone la necessità di ricercare svariate cause che possono provocarla. Un dolore alle ovaie si manifesta, nelle donne, clinicamente con dei dolori addominali bassi, chiamati anche dolori pelvici. Quest’ultimi manifestanti nel basso ventre a livello dei quadranti inferiori, sono uno dei motivi più frequenti di consulto ginecologico, circa il 10%, e più del 50% di urgenze che colpiscono le donne. Nel caso di una donna in età fertile, bisogna ricercare, con esami del sangue o ecografia, una probabile gravidanza extra uterina. Mentre altri tipi di dolori pelvici possono avere origine da una qualunque parte dell’apparato genitale o urinario femminile, diagnosticabile solamente determinando quale organo causa i sintomi. In questo caso viene effettuata un’ecografia. Tra le ipotesi all’origine di questo disturbo ricordiamo una torsione o una rottura di una cisti ovarica, alla quale si aggiunge un forte dolore sul lato del ventre, problemi più gravi come tumore alle ovaie, lacerazioni o semplicemente determinati da un’ovulazione dolorosa.