0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Collasso – Definizione

Fai una domanda

Definizione

Si definisce collasso una situazione in cui un soggetto presenta una fuoriuscita del fluido corporeo che si traduce in un danneggiamento dell’rogano da cui dipende Questo termine è maggiormente utilizzato per disegnare il collasso cardiovascolare, il quale si caratterizza con un abbassamento brutale della pressione del sangue che a sua volta provoca vari segnali clinici come una prostrazione (perdita brutale di forza muscolare), cianosi (colorazione della pelle bluastra) e freddo all'estremità; tachicardia, ipotensione, data da una forte emorragia, infarto, una forte reazione allergica o infezione. Le cause del collasso devono essere ricercate e trattate rapidamente, onde evitare gravi conseguenze.