0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Taglie reggiseno: come scegliere quella giusta?

Per trovare le taglie reggiseno che fanno per voi, seguite i consigli di Adele Avallone, responsabile marketing per Chantelle.

Le taglie del reggiseno devono essere scelte in base alla vostra morfologia.


Come misurare la nostra taglia del reggiseno? Cosa verificare prima di acquistarne uno? Ecco le risposte di Adele Avallone alle vostre domande.

Molte donne non conoscono bene la loro taglia di reggiseno. Perché?

Adele Avallone: non tutte le donne sono a conoscenza dell’esistenza di reggiseni dal piano taglie con coppe differenziate; di conseguenza ci si adatta ad indossare una taglia considerata adatta, pur non essendolo.

Come prendere le misure del seno?

È possibile effettuare una misurazione della circonferenza sottoseno, ma è fondamentale fare un fitting personalizzato. Per esempio, le Fit Expert Chantelle sono in grado di consigliare il modello e la taglia più adatti a ciascuna, a seconda della morfologia di ogni donna.

Come possiamo sapere se la taglia del reggiseno è adatta al nostro seno?

Il modello che indossiamo non deve essere unicamente della taglia corretta ma deve essere anche adatto al nostro seno e alla nostra morfologia. Si tratta di un reggiseno dalla vestibilità perfetta se sposa la forma del nostro seno e lo sostiene senza perdere il comfort. Un reggiseno deve farsi dimenticare.
Un piccolo trucco: la baschina [la parte inferiore e al centro del reggiseno, ndr] deve essere perfettamente aderente al corpo; è una parte importante del reggiseno, e contribuisce notevolmente alla buona vestibilità del prodotto.

Cosa si deve verificare prima di acquistare un reggiseno?

Bisogna pensare con quali abiti e scollature lo dobbiamo indossare, qual è la forma del seno desiderata (forma più naturale o seno più enfatizzato,ovvero centrato e valorizzato con un push-up).

Qualche consiglio per agganciare il reggiseno correttamente?

La maggior parte delle donne non indossa correttamente il proprio reggiseno. Si consiglia di prestare particolare attenzione alle spalline che vanno regolate correttamente, in modo da permettere al dorsale di posizionarsi in modo diritto, seguendo la linea del sottoseno per assicurare un buon sostegno. I ganci possono essere semplici, doppi o addirittura tripli. Più il gancio è largo, più sostiene il seno.

Qual è la tecnica migliore per indossare il reggiseno?

Noi consigliamo di riproporzionare bene il volume del seno all’interno della coppa; inoltre, per i modelli con ferretto, i ferretti devono seguire perfettamente la linea del contorno del seno per non ferire e il reggiseno non deve lasciare tracce sulla pelle. Tutto ciò perché, se il modello è della taglia corretta, il reggiseno deve risultare quasi una seconda pelle!

Ringraziamo Adele Avallone, responsabile marketing per Chantelle.

Copyright foto: Collezione Primavera/Estate 2014 Chantelle
Autore: Charlotte Wirz
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo