Cauterizzazione - Definizione

Fai una domanda

Definizione

La cauterizzazione consiste nel riscaldare una zona con lo scopo di distruggere delle cellule o nell’otturare dei vasi sanguigni. Per questo processo possono essere impiegati una fonte di calore o dei prodotti chimici, come il nitrato d’argento. La cauterizzazione permette un rapido arresto dell’emorragia per questo viene raccomandata per ripetuti casi di sanguinamento dal naso. La cauterizzazione chimica è utilizzata nelle patologie della cornea per disintegrare le cellule cancerogene o per cauterizzare delle mucose.