0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Cibi che contengono ferro

Il ferro è un elemento che si trova in tracce nel nostro organismo. Un basso tasso ematico di ferro può avere gravi conseguenze per il nostro organismo, poiché questo,presente nelle molecole di emoglobina, partecipa al trasporto dell’ossigeno dai polmoni verso gli altri organi.

Basso tasso di ferro ematico

Un basso tasso di ferro nel sangue modifica il trasporto dell’ossigeno. Questa riduzione del ferro può determinare una riduzione delle performances intellettuali, stanchezza, difficoltà a fare sforzi e nei casi più gravi anemia. Le donne incinte sono in particolare più esposte alla carenza di ferro. Riportiamo di seguito una lista di alimenti contenenti ferro.

Alimenti contenenti ferro

Numerosi sono gli alimenti che contengono ferro: interiora e fegato di vitello (dai 10 ai 30 mg per 100 g), cacao (12 mg per 100 g), molluschi e ostriche (dagli 8 ai 23 mg per 100 g), frutta secca (dai 5 ai 7 mg per 100 g), carne, volatili e cacciagione (dai 2 ai 3 mg per 100 g), uova, legumi, semi di sesamo, noci e noccioline (3 mg per 100 g).
Si consiglia, inoltre, di consumare pesce almeno una volta a settimana.

Alimenti che contengono vitamina C

È bene consumare alimenti contenenti vitamina C poiché favoriscono l’assorbimento di ferro. Tali alimenti sono limone, pompelmo, arance e, infine, i broccoli alimenti che contengono più vitamina C di tutti.

Il documento intitolato « Cibi che contengono ferro » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.